Ebola, Oms: oltre 140 le vittime, l’epidemia si sta espandendo

ebola22 apr. – Sono arrivate a oltre 140 le vittime dell’epidemia di Ebola in corso in Africa occidentale dove si riscontrano circa 230 casi di contagio certo o solo sospettato.
Sono le ultime cifre diffuse dall’Organizzazione mondiale della Sanita’ che rivela che la maggior parte dei casi di morte, 129, si sono registrati in Guinea con altri 13 in Liberia mentre l’epidemia si sta ancora espandendo. La pericolosita’ di Ebola e’ che si tratta di una malattia altamente contagiosa, incurabile, e con tassi di mortalita’ vicini al 90 per cento.
Il contagio avviene mediante il contatto diretto con il sangue o con i fluidi e i tessuti corporali delle persone e animali contagiati. In Guinea l’Oms ha inviato una missione di 50 esperti, tra i quali vari medici di Uganda, Repubblica Democratica del Congo e Gabon, Paesi che invece sanno bene come affrontare questa malattia. (AGI) .

(Adnkronos Salute) – Ricercatori francesi dell’Institut national de la santé et de la recherche médicale (Inserm) e dell’Institut Pasteur hanno pubblicato i risultati iniziali sulle caratteristiche del virus Ebola scoperto in Guinea. Il sequenziamento del genoma completo e la successiva analisi filogenetica, eseguiti in meno di un mese, mostrano che il virus è una variante diversa dai ceppi precedentemente identificati nella Repubblica democratica del Congo e in Gabon.

Le indagini virologiche iniziali hanno permesso di identificare lo ‘Zaire ebolavirus’ come l’agente patogeno responsabile di questa epidemia, conferma il ‘New England of Medicine’. Le indagini epidemiologiche hanno anche legato i casi confermati in laboratorio con le morti iniziali registrate durante il dicembre 2013. “Questi risultati dimostrano che siamo di fronte a una nuova forma di questo virus in Guinea”, spiega Hervé Raoul, direttore del Laboratorio Bsl-4 dell’Inserm.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -