Ucraina, Barroso urla ai “demoni che si risvegliano”

barroso

STRASBURGO, 16 APR – Gli eventi in Ucraina “ci danno una lezione che mai, e ripeto mai, dobbiamo dimenticare: la pace e la stabilità in Europa non si possono dar per scontate”. Lo ha detto il presidente della Commissione, Josè Manuel Barroso, concludendo il suo intervento al centenario dell’inizio della prima guerra mondiale.

“Ora che i nostri antichi demoni si stanno risvegliano – ha aggiunto – non dobbiamo dimenticare che chi difende xenofobia e ultra-nazionalismo attacca anche la Ue ed i suoi valori”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -