Domenica 13 aprile: inaugurazione Palazzo Baronale di Tossignano

Si inaugurerà domenica 13 aprile pv alle ore 16,00 il Palazzo Baronale di Tossignano recuperato all’uso pubblico

tossignano

L’obiettivo, perseguito sin dagli anni 80 dall’Amministrazione comunale, è stato raggiunto grazie all’intervento del Parco della Vena del Gesso Romagnola che ha permesso di arrivare alle risorse regionali dedicate alle aree protette – triennio 2009/2011 per un importo complessivo di € 215.000,00

Grazie a queste risorse, infatti, nel 2010 si è potuto partecipare all’asta pubblica indetta dall’Agenzia del Demanio, proprietario dell’immobile, aggiudicandoselo per l’importo di € 145.110,00

I successivi lavori di restauro, che sono passati prima dalla manutenzione del tetto e della facciata esterna (i° stralcio) e poi dal recupero e messa a norma dell’interno (II stralcio), hanno comportato un investimento complessivo di € 456.000,00 di cui tramite partecipazione ad un’asta pubblica e poi di procedere ai lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria per recuperare l’immobile ormai decadente [Comune di Borgo Tossignano] attraverso anche i fondi ottenuti dalla Provincia di Bologna nell’ambito del PSR

Per l’allestimento sono state stanziate dal Comune risorse per € 32.500

Complessivamente quindi si tratta di un investimento di € 634.000 di cui
€ 215.000 dalla Regione,
€ 197.000 dal PSR – Fondi europei
€ 50.000 dalla Provincia di Bologna
€ 100.000 dal Parco attraverso l’accensione di un mutuo
€ 72.500 dal Comune

L’inaugurazione di domenica si prefigge l’obiettivo di mostrare i lavori di recupero effettuati e la futura destinazione
Sarà inoltre l’occasione per presentare l’opuscolo turistico informativo realizzato dall’Amministrazione comunale per promuovere il territorio.

Nelle prime settimane di apertura il palazzo ospiterà la mostra di pittura di Francesca Mita, artista locale nativa proprio di Tossignano e che in passato ha abitato il palazzo con la sua famiglia,
La mostra resterà aperta fino al 27 aprile

Il palazzo una volta completato l’allestimento è invece destinato ad ospitare:
il centro Visita del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola, ampliando pertanto il centro visita già esistente, realizzato dal Comune alla fine deglia nni 90
il centro di documentazione geologica costituito dalla donazione di pubblicazioni ricevuta dal Prof GianBattista Vai, geologo di fama internazionale originario di Borgo Tossignano,
la collezione di minerali del Fondo Luciano Bentini donato dalla famiglia al Parco

Le sale verranno allestite nelle prossime settimane e verranno inaugurate il 23 maggio p.v. in occasione della festa europea dei Parchi.

E’ una grande conquista per il comune di Borgo Tossignano, un altro sogno a lungo perseguito che diventa realtà, un ulteriore tassello all’opera di implementazione degli spazi pubblici di socializzazione e promozione del territorio e delle sue peculiarità portata avanti in questi anni



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -