Ucraina, Obama e Merkel: Mosca ritiri le truppe dalla regione di confine

obama-merkel

 

11 apr – Il presidente americano Barack Obama ha avuto una conversazione telefonica con la cancelliera Angela Merkel sulla situazione nella parte orientale dell’Ucraina, dove i separatisti filorussi, apparentemente con il sostegno di Mosca – sottolinea la Casa Bianca nel riferire del contenuto dei colloqui – portano avanti una campagna di incitamento e sabotaggio orchestrata per minare e destabilizzare lo Stato ucraino.

I leader hanno ribadito il loro appello a Mosca perché ritiri le truppe dalla regione di confine. Il presidente Obama ha sottolineato la necessità per gli Stati Uniti, l’Ue e altri partner globali di tenersi pronti a rispondere a un’ulteriore escalation con nuove sanzioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -