Accoltella la ex e il fratello, 30enne romeno in manette

coltelloSalerno, 11 apr. – Un romeno di 30 anni, R.A.S., e’ stato arrestato dai carabinieri per aver accoltellato a Sant’Arsenio, nel Salernitano, la ex fidanzata di 24 anni e il fratello della giovane intervenuto per difenderla. Il 30enne non si rassegnava alla chiusura del rapporto e cosi’, dopo aver atteso la donna sotto casa, con un coltello da cucina l’ha colpita al torace. In soccorso della 24enne caduta a terra e’ intervento il fratello, a sua volta colpito ripetutamente agli arti superiori.

L’uomo si e’ dato alla fuga ma e’ stato bloccato dai carabinieri allertati dai vicini di casa dei due fratelli. Nella fuga l’uomo e’ anche caduto procurandosi un lieve trauma cranico. L’ex fidanzata e il fratello sono ricoverati all’ospedale di Polla; piu’ serie le condizioni della donna. Il 30enne, gia’ noto alle forze dell’ordine, deve rispondere di lesioni personali aggravate. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -