I politici magnano sempre, a Montecitorio sparita la spigola di Buonanno

ANTEFATTO: Lega, Buonanno sventola una spigola in Aula contro Boldrini.

Quando ho sentito che oggi in quest’Aula si facevano questi discorsi pensavo che fossimo davanti ad un pesce d’Aprile. Ma la maggioranza che fa? Altro che sardine, qui c’è chi si lamenta del fatto che gli immigrati sono trattati peggio dei turisti. Diamo le spigole ai nostri poveri, ai nostri pensionati

E a questo punto ha tirato fuori un pesce fresco, per l’esattezza una spigola, brandendola tra l’incredulità e l’ilarità dei colleghi. Sono subito intervenuti i commessi a bloccare il deputato e a portar via il pesce, mentre il presidente di turno, il grillino Di Maio, ha prima richiamato Buonanno, ma quando questi si è rifiutato di consegnare la spigola, lo ha espulso dall’Aula.

 Parte seconda. Il deputato della Lega Nord, approfittando della presenza del presidente Boldrini (il giorno prima era di turno Di Maio)  interviene e chiede: “Che fine ha fatto la mia spigola? Qualcuno l’ha mangiata?“. Laura Boldrini si mostra evidentemente stizzita dall’ennesimo “show” di Buonanno e rifiuta dare notizie del pesce scomparso: “Basta, basta, la smetta, non disonori quest’aula“.

buonanno

 

 



   

 

 

1 Commento per “I politici magnano sempre, a Montecitorio sparita la spigola di Buonanno”

  1. Quale onore? L’avete disonorata già da un pezzo occupandola abusivamente.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -