Immigrati, Mogherini: no rimpatri in Libia, manca rispetto dei diritti umani

mogher8 APR – “L’attuale governo libico non ha, ad oggi, il pieno controllo del territorio, né può garantire il rispetto dei diritti umani dei migranti: ciò rende impraticabile ogni ipotesi di collaborazione finalizzata al rimpatrio dei migranti verso tale Paese”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri Federica Mogherini davanti al Comitato Schengen, sottolineando che “nel 2013 circa il 70% degli arrivi via mare nell’Unione europea è avvenuto attraverso la rotta del Mediterraneo centrale, dalla Libia all’Italia”. (ANSAmed).



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Mogherini: no rimpatri in Libia, manca rispetto dei diritti umani”

  1. Cara ministro Mogherini se li porti tutti a casa sua!!!

  2. Oddio, cosa leggono i miei occhi? Vi prego strappatemeli, non si può leggere una cosa simile…ma i neuroni stanno facendo scipero nel gruppo PD? cos’è uno zoppica e l’altro è latitante? Ossignur, Dio li fa e poi li manda nel PD?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -