Bimbo chiuso in gabbia di ferro mentre la madre chiede l’elemosina

NAPOLI, 4 apr – Qualcuno rallenta il passo e guarda velocemente. Qualcun’altro non se ne accorge. Storia di ordinaria noncuranza e abbandono a Napoli dove un bambino è stato lasciato in un “box” su via Epomeo a Napoli. Peccato, però – racconta il Corriere del Mezzogiorno – che il box sia una sorta di gabbia di ferro, di quelle lasciate dai supermercati accanto ai cassonetti.

Il piccolo, non più di due anni, gioca nella sua “culla”. Maneggia i cartoni sporchi, probabilmente lasciati lì dal supermercato, e infila le dita tra i buchi della sua “gabbia”. A due passi da lui, sua mamma che chiede l’elemosina.

bimbo

FOTO DI DARIO GAIPA – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO“

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -