Poliziotti romeni in servizio a Padova per lotta all’accattonaggio

Poliziotti romeni in servizio a Padova per lotta a predoni e accattonaggio

romeni1 apr – Giro di vite sulla sicurezza da parte del sindaco reggente di Padova Ivo Rossi che, a seguito di un accordo con l’ambasciatrice di Romania in Italia, ha annunciato martedì mattina l’imminente arrivo di poliziotti romeni che collaboreranno con quelli italiani sull’intelligence sul fronte del contrasto a spaccate ed accattoni.

SOLUZIONI DI LIVELLO EUROPEO. “Abbiamo un incontro la prossima settimana per passare alla fase operativa: lo schema è quello di portare a Padova poliziotti romeni che aiutino quelli italiani nelle attività di intelligence finalizzate alle attività di repressione in particolare di accattonaggio molesto e spaccate nei negozi – ha spiegato Rossi – questo progetto condiviso con il questore e il prefetto, darà soluzioni di livello europeo ad un problema che oltre a Padova, riguarda le altre grandi città del Nord Italia”.

www.padovaoggi.it

Condividi

 

2 thoughts on “Poliziotti romeni in servizio a Padova per lotta all’accattonaggio

  1. ciò vuol dire che i poliziotti italiani non valgono na mazza!!! se fossi un poliziotto metterei il mondo a soqquadro x le proteste a questa insulsa offesa governativa!!! non sono i poliziotti, o le Forze dell’Ordine in genere, a non essere buoni ma ….. sono tutte queste leggi di merda fatte ad ok da un parlamento corrotto e messe in atto da una magistratura, con la m in minuscolo apposta, falsamente buonista e opportunisticamente sinistroide.

    1. NON CI POSSO CREDERE ! CHI PAGA? La Romania o noi?E’ inspiegabile che si taglino le forze dell’ordine per poi pagare i poliziotti Romeni e portarli nel NOSTRO territorio.Questi comunisti sono solo in grado di DISTRUGGERE IL NOSTRO POPOLO e portarlo in MISERIA. grazie sindaco ivo rossi(PD) lei è una persona davvero intelligente !

Comments are closed.