Prodi ammette il fiasco: l’Europa ha un ruolo sempre piu’ marginale

prodi22 feb 2014 – Nel contesto globale ”l’Europa dorme” e ha un ”ruolo sempre piu’ marginale”. Lo ha detto l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi, nel corso di un convegno all’Istituto Stensen di Firenze. ”L’Europa – ha detto – dorme: non che abbia debolezze interne, come Pil e’ quasi al livello degli Stati Uniti, come industria ed export e’ piu’ degli Stati Uniti. Ma la divisione tra i Paesi, la difficolta’ di lavorare insieme, la mancanza di leadership fanno si’ che nel grande nuovo mondo l’Europa abbia un ruolo sempre piu’ marginale e siamo piu’ in difficolta’ nell’affrontare lo scenario globale”.



   

 

 

3 Commenti per “Prodi ammette il fiasco: l’Europa ha un ruolo sempre piu’ marginale”

  1. allora il progetto Europa e’ fallito. Sarebbe bene riconoscerlo e rimettere le cose , e la moneta, come prima

  2. Finalmente questo stronzo ha capito che ci ha portato nella merda!!!

  3. massimiliano zanoni

    secondo me non ha capito e darà la colpa alla poca collaborazione alemanna, aizzando ancor più le tensioni tra i paesi

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -