Napoli: magistrato inseguito, minacciato e rapinato della sua moto

pol19 febbr – Oggi un magistrato in servizio presso il Tribunale di Napoli è stato inseguito, minacciato e rapinato della sua autovettura a San Giovanni a Teduccio.

L’ultima vittima dell’assalto della microcriminalità a Napoli è un magistrato. Un giudice in servizio presso il Tribunale di Napoli in un collegio penale. Due giovani, armati di pistola, lo hanno aggredito, minacciato, e – dopo un lungo inseguimento – derubato della moto sulla quale viaggiava.

Il fatto si è verificato nel pomeriggio di oggi. Il professionista viaggiava lungo via delle Repubbliche Marinare quando è stato afffiancato da due giovani a volto scoperto che impugnavano pistole. Il magistrato ha tentato una via di fuga, ma dopo circa un chilometro – all’altezza di via Ninfea – è stato raggiunto, bloccato e rapinato del mezzo.

Ha subito dato l’allarme, sul posto è arrivata la polizia, che adesso sta svolgendo indagini

ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -