Scuola, anche a Firenze via ‘padre’ e ‘madre’ dai moduli. Solo “genitore”

Condividi

 

famiglia9 febbr . Il comune di Firenze abbandona i termini ‘padre’ e ‘madre’ per quello di ‘genitore’ sui moduli scolastici per l’iscrizione al nido o alla mensa. A riferirlo l’assessore alle pari opportunità Cristina Giachi che sottolinea di ritenerla “una battaglia di civiltà”.

La notizia ha provocato la reazione critica del Movimento cristiano dei lavoratori. “Eppure, anche se ad alcuni può sembrare strano, tutti hanno un padre e una madre: condizione naturale e ineludibile perché un figlio venga al mondo”.

Milano: via mamma e papa’, sui moduli solo “genitore”. De Corato “è un abuso”

Roma: addio a mamma e papà. A scuola genitore 1 e genitore 2

Anche Venezia cancella mamma e papà, su moduli di scuola ”genitore”

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Scuola, anche a Firenze via ‘padre’ e ‘madre’ dai moduli. Solo “genitore””

  1. Che schifo… Il comune di Firenze lo sa che tante adepte dell’ideologia gender che vogliono levare “mamma” e “papà” ai bambini si sono anche espresse a favore della pedofilia omosessuale? Vergognaaaaaa
    http://it.avoiceformen.com/suggerito/le-femministe-sono-tutte-potenziali-pedofile

  2. laura pistelli

    Dico solo che è uno schifo…

  3. Cosa ne pensano i fiorentini con a guida renzi?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -