Rapina in villa, 2 anziani picchiati e legati al letto. Uno è grave

rapina28 febbr – Tre persone sono state legate e picchiate durante un furto nella loro abitazione. È successo ieri mattina, intorno alle 5, a Levata, frazione del comune mantovano di Curtatone.

I carabinieri riferiscono che quattro soggetti, presumibilmente uomini, con il volto parzialmente nascosto da scaldacolli e passamontagna, si sono introdotti nell’abitazione per compiere un furto. La situazione è però degenerata quando, svegliati dai rumori provenienti dal piano di sotto, i proprietari di casa, due coniugi di 68enni, sono scesi per capire cosa stesse succedendo. I ladri li hanno picchiati e, successivamente, legati al letto. Poco dopo si è svegliata anche la madre della proprietaria di casa, un’anziana di 89 anni, anch’essa legata con strumenti trovati in casa.

I malviventi hanno rubato complessivamente tre collane d’oro, un orologio e qualche banconota per un valore complessivo che si aggira tra i 3 e i 4mila euro. Da quanto riferiscono i carabinieri, le condizioni dei coniugi sono serie, in particolare quella del marito che, a causa di una frattura vertebrale è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Brescia; la moglie è, invece, ricoverata a Mantova. Meno gravi le condizione dell’anzina che, a differenza della figlia e del marito non è stata picchiata, e alla quale sono stati dati dieci giorni di prognosi riservata. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -