Chaouki (Pd): Salvini primo responsabile provocazione razzista della Padania

kalid14 genn – “L’ultima provocazione di stampo razzista contro la ministra Cécile Kyenge messa in piedi da La Padania, il giornale della Lega Nord, ci fa rabbrividire. Continuare ad attaccare un ministro della Repubblica solo perché di origine straniera è un’aggressione razzista di cui è primo responsabile il neo segretario della Lega Nord Matteo Salvini. La becera propaganda leghista che strizza l’occhio ad altri movimenti xenofobi europei non può e non deve avere cittadinanza nel nostro Paese. Per questo ribadiamo la massima solidarietà alla ministra Kyenge e ci batteremo con tutte nostre forze per isolare questi germi pericolosi di razzismo”.

Lo afferma Khalid Chaouki, deputato PD, coordinatore Intergruppo parlamentare immigrazione



   

 

 

1 Commento per “Chaouki (Pd): Salvini primo responsabile provocazione razzista della Padania”

  1. Al sig. Chaouki vorrei dire una cosa, l’italiano in generale non è razzista, semmai è la sig.ra kyenge che lo è nei confronti dell’italiano anteponendo l’interesse dell’immigrato clandestino e non ai veri problemi che sono qui in Italia.
    Da quando c’è la Sinistra chissà perchè gli sbarchi sulle ns. coste sono aumentati….agli occhi dell’italiano sano di mente questo sicuramente può essere interpretato come tratta di clandestini…E’ inamissibile che la ns. Marina Militare vada a prendere sule acque libiche gli immigrati sperperando così un ingente somma di denaro, denare che i cittadini onesti italiani pagano sottoforma di tasse. Non è giusto togliere a noi per dare a loro. Volete e parlate tanto, ma perchè ca22o non li si aiuta direttamente sul loro territorio? Ribadisco che non siamo noi in guerra ma lo saremo tra un po’ perchè voi politici anteponete i vostri interessi e quegli degli immigrati…l’Italiano è buono ma non fesso!!! Quando voi signori non avete argomentazioni o non riuscite a ribattere ecco che viene fuori dalle vostre bocche la parola razzista, sessista etc etc….questo perchè vi fa comodo!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -