Malore per Pierluigi Bersani, problema cerebrale

bersa5 genn – PIACENZA – L’ex segretario del Pd Pier Luigi Bersani è stato colto questa mattima da un malore. Presentatosi intorno alle 12 al pronto soccorso dell’ospedale di Piacenza dopo aver avvertito una violenta e improvvisa emicrania, è stato sottoposto a una tac da cui è emersa un’emorragia subaracnoidea, detta anche ESA, di fatto una forma di ictus.

E’ quanto riferiscono all’Adnkronos dalla Asl di Piacenza. Una violenta e improvvisa emicrania, ma nessun episodio di vomito per Pierluigi Bersani. L’ex segretario e’ stato colpito da emorragia s, detta anche ESA, di fatto una forma di ictus. All’ospedale di Parma, in questo momento, .

A questo punto è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Parma dove sono in corso ulteriori accertamenti per valutare la terapia più opportuna. L’esponente democratico, che è stato sottoposto anche all’esame di angiografia, si trova nel reparto di neurochirurgia. Finora non ha mai perso coscienza, è rimasto lucido, non ha mostrato problemi neurologici, non è svenuto né ha avuto attacchi di vomito.

Con lui ci sono la moglie e anche molti cittadini e parlamentari di Parma che sono giunti al nosocomio per portare solidarietà e essere informati sullo stato di salute dell’ex segretario Pd. Fra coloro che gli avrebbero voluto fare visita, per ora ovviamente non consentita dai medici, anche un suo ex compagno del servizio militare.



   

 

 

2 Commenti per “Malore per Pierluigi Bersani, problema cerebrale”

  1. questi episodi di ricovero per gravi motivi di salute dei VIP di turno , facciano riflettere chi ha il potere, che anche loro sono soggetti , purtroppo ad eventi di malattia gravi..e pertanto si conservi e si migliori la SANITA’ PUBBLICA , senza sprechi ma anche senza tagli ai servizi…basta con le lobby e le politiche corrotte sulla salute

  2. Be anche se sono un EX compagno, faccio i miei auguri di una presta guarigione.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -