Abusi sessuali su figlie piccole, condannato 40enne di origine sinti

amm2GENOVA, 6 DIC – Il tribunale di Genova ha condannato a dieci anni di reclusione un uomo di 40 anni, di origine sinti, accusato di avere violentato la figlie minorenni. Secondo l’accusa, per quasi due anni ha costretto le due bambine, di nemmeno dieci anni, ad avere rapporti sessuali completi con lui.

Le piccole avevano sopportato gli abusi ma dopo anni avrebbero raccontato tutto agli investigatori, denunciando gli abusi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -