Manifestanti pro UE all’ambasciata Ucraina a Mosca

proue2 DIC – La polizia ha fermato 11 attivisti, tra cui l’ex premier russo Boris Nemtsov, per una manifestazione non autorizzata davanti all’ambasciata ucraina a Mosca, allo scopo di manifestare solidarietà a quanti sostengono l’integrazione europea.

Nemtsov, uno dei leader dell’opposizione extraparlamentare, ha raccontato che i manifestanti del partito Parnas e del movimento Solidarnost stazionavano tranquilli davanti alla sede diplomatica con uno striscione con la scritta ‘Ucraina siamo con te’.



   

 

 

1 Commento per “Manifestanti pro UE all’ambasciata Ucraina a Mosca”

  1. Da noi hanno condannato una parlamentare per protesta non autorizzata, (contro il burqua) perciò non abbiamo molto da dire a proposito.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -