Stupra l’assistente sociale, arrestato clandestino nordafricano

arrestREGGIO EMILIA, 24 OTT – Ha violentato un’assistente socio assistenziale trentenne dopo una festa multietnica organizzata dal comune di Reggio Emilia, nella zona della stazione.

Ieri, a quattro mesi dal fatto, gli investigatori della squadra mobile, diretti da Domenico De Iesu, hanno arrestato a Rapallo il presunto responsabile. Si tratta di Buojemaa Es Sahly, 32 anni, nordafricano clandestino e senza fissa dimora. Il fatto accadde il 16 giugno scorso.

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Stupra l’assistente sociale, arrestato clandestino nordafricano”

  1. gioacchino marino

    ma perche non li mandano tutti a casa sti beduini? E ancora nè vedremo delle brutte purtroppo con questa gente che noi aiutiamo e x ringraziarci fanno tutto quello che vogliono tanto sono aiutati anche dalla ministra che c’è frega a loro.

  2. Aiutiamoli si a calci nel culo!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -