Marito della Kyenge: Cecile è ministro grazie a Livia Turco che l’ha segnalata a Bersani

turco

1 ott – Il marito del ministro Kyenge è stato intervistato a La Zanzara su Radio24 da Giuseppe Cruciani. Sentite questa: “La parola negro si può usare, basta che i toni non siano offensivi. La Lega, tra l’altro, è stato il primo partito a candidare una negra”. Negro si può dire? Cioè lui ha sposato una negra (chissà cosa dirà la campionessa del politically correct Laura Boldrini: magari manderà un messaggio di solidarietà alla Kyenge accusando di stalking il marito”.

Quanto alla carriera politica della moglie rivela: “Cecile è ministro grazie a Livia Turco che l’ha segnalata a Bersani. Con la Turco si è occupata di integrazione per dieci anni”. E sulla sua numerosa famiglia: “Dei 38 fratelli di cecile ne ho conosciuti venti”. Chissà se mister Kyenge se ne ricorda pure i nomi?



   

 

 

2 Commenti per “Marito della Kyenge: Cecile è ministro grazie a Livia Turco che l’ha segnalata a Bersani”

  1. Dai turchi alla Turco… omonimia di due calamitá…

  2. ….e la Turco ci ha reso proprio un bel servizio lasciandoci in eredità la sua replicante !
    E la dovremmo ringraziare per questo ?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -