Gioco d’azzardo, governo battutto. Pd: errore di votazione

azzardo5 sett – Il governo e’ stato battuto in Aula al Senato nella votazione di una mozione della Lega Nord che vieta per un anno l’apertura di nuovi centri per i giochi d’azzardo elettronico online e nei luoghi aperti al pubblico. La mozione della Lega Nord e’ stata votata ad ampia maggioranza

. Il sottosegretario all’Economia Alberto Giorgetti ha annunciato che rimettera’ la delega sui giochi. Felice Casson, senatore del Pd, ha spiegato che “tutto e’ avvenuto in un momento di grande confusione in Aula. In pratica si e’ trattato di un errore di votazione”



   

 

 

1 Commento per “Gioco d’azzardo, governo battutto. Pd: errore di votazione”

  1. Ci credo! c’è troppa gente dentro quell’aula, chissà quando sarà possibile vedere una Camera dei Deputati con al massimo 200 persone, in questo modo ci sarà sicuramente meno confusione, meno nullafacenti, meno persone da mantenere, tanti meno che si manifesterebbero sicuramente in migliore gestione della cosa pubblica

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -