Nuova ondata di migranti, a centinaia sbarcano in Sicilia

portopaloSiracusa, 19 ago. – Nuova ondata di migranti. Centinaia di persone sono sbarcate in Sicilia. All’alba sulle coste della provincia di Siracusa, questa volta sulla spiaggia di San Lorenzo, tra Pachino e Noto, sono approdati circa 150 migranti che erano su un barcone di 16 metri intercettato dalle motovedette della Capitaneria di Porto. Appena toccata terra, i profughi si sono dispersi nella zona, dove finora ne sono stati rintracciati 90, che hanno dichiarato di essere di nazionalita’ siriana. Tra loro anche donne e bambini. Secondo i loro racconti, hanno affrontato una lunga navigazione, iniziata una settimana fa.

Le indagini, condotte da polizia, carabinieri e Guardia di finanza, sono coordinate dal Gruppo interforze della Procura di Siracusa, che ha avviato le procedure di identificazione. Un altro barcone con oltre cento migranti a bordo e’ stato avvistato al largo di Aci Castello, nei pressi di Catania. L’imbarcazione e’ stata raggiunta da motovedette della Guardia costiera per essere guidata nel porto di Catania.
Altri 77 immigrati sono stati soccorsi nel mare di Lampedusa dalla Guardia costiera, che ha raggiunto a una quarantina di miglia dall’isola la loro imbarcazione. Nel gruppo ci sono anche otto donne. Ieri a Lampedusa erano approdati 195 profughi, mentre altri 250 erano giunti a Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Nuova ondata di migranti, a centinaia sbarcano in Sicilia”

  1. Avanti c’è posto per tutti!! Venite pure tutti qui che i fessi vi accolgono a braccia aperte!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -