Bandire i fratelli musulmani? Bisogna bandire l’islam in Occidente!

ARMANDO 05 - Copia (2) - CopiaBandire l’islam: il sogno di tutti coloro che sono spaventati dal pericolo della islamizzazione dell’Europa e dell’Occidente. Vediamo sorgere moschee in Italia e in Europa, nelle metropoli e nei piccoli comuni.

Pur non essendo islamofobici, non saremmo qui se non fossimo preoccupati dei  fatti incredibili che avvengono nel nostro Paese, fatti che sono frutto del falso buonismo, del relativismo e del becero multiculturalismo.

Ciò nonostante,  non solo vediamo l’assenza di volontà dei nostri  pseudo-governanti nel  fronteggiare l’invasione islamica, ma dobbiamo purtroppo prendere atto della  precisa volontà di costoro nel creare una “razza meticciata” e nel costruire un “continente eurabico” attraverso l’unione delle due sponde del Mediterraneo.

 A causa di questo – “Progetto Eurabia” – i nostri valori sono minati dal totalitarismo islamico. Una ideologia islamista, una ideologia barbarica, fondamentalista, insomma un islam radicale e integralista che si configura benissimo in quei “fratelli musulmani”, che i cosiddetti musulmani moderati o laici vogliono mettere al bando in Egitto (precisazione doverosa: non credo affatto ad un islam moderato e tantomeno laico. L’islam è l’islam, e con tutte le sfaccettature che volete, riconduce sempre alla shari’a e al corano. E la shari’a e il corano sono immutabili. Quindi, l’islam o si abbandona o si pratica anche subendolo). Una ideologia nazislamica, un nazismo religioso che attraverso la jihad (guerra santa) ha come unico scopo della sua esistenza, quello di islamizzare l’Occidente, applicare la shari’a ed avere così il dominio del mondo intero.

Tutto il resto che vi raccontano è pura dissimulazione, è taqiyya.

La shari’a, ovunque essi siano, indipendentemente da quello che dicono, scrivono e fanno  è l’unica legge che osservano.

La shari’a è un corpo di leggi, derivate dal corano e dagli editti che consente barbarie inaudite, maltrattamenti, violenze, lapidazioni, amputazioni, acidificazioni (soprattutto a danno delle donne), atti criminali, stragi, attentati kamikaze, flagellazioni e impiccagioni.

La Corte Europea dei Diritti Umani in una sentenza del 31 Luglio 2001, con molta enfasi stabilì che la shari’a, è un sistema di leggi  “chiaramente in contrasto con i dettami della Convenzione Europea dei Diritti Umani”

Prendendo questi esempi come base, abbiamo in Europa e in Italia diversi gruppi che apertamente dichiarano  di lavorare all’approvazione di queste leggi antidemocratiche.

Secondo la legge,”qualsiasi associazione fondata per motivi illeciti o illegali, contro-legge, contro il consolidato modo di comportamento , che attentino all’integrità del territorio nazionale e alla forma di Governo della Repubblica, sono assolutamente vietate e nulle”.

Ci sono leggi che proibiscono “i discorsi d’odio” o  “ l’incitamento alla discriminazione” e non possiamo far nulla contro un tale attacco alla democrazia?

“Non siate deboli con il nemico. Non invitatelo alla pace. Specialmente mentre avete il sopravvento. Uccidete gli infedeli ovunque si trovino. Assediateli, combatteteli con qualsiasi sorta di tranelli”.”

 Così, una associazione musulmana che si prefigge di divulgare l’islam, e l’islam comprende la shari’a – sharia e islam sono indivisibili – si pone in una posizione illegale, proprio perché  proponendo di installare la shari’a, significa attaccare la forma repubblicana di governo del nostro paese a d esempio..

 Per questo motivo,  ogni associazione musulmana dovrebbe essere dichiarata illegale e sciolta. Per questo motivo, ogni associazione musulmana deve essere messa al bando per attività anti governative.

Se non siamo in grado di sconfiggere l’islam con  il nostro sistema legale dei Diritti Umani, si ritorcerà contro di noi.

Infatti, l’islam sta imparando ad usarlo contro di noi, per ottenere sempre più potere fino a distruggere la nostra società.

“Allah non permette ai suoi fedeli di fare amicizia con gli infedeli. L’amicizia produce affetto, attrazione spirituale. Inclina verso la morale e il modo di vivere degli infedeli, e le idee degli infedeli sono contrarie alla Sharia. Conducono alla perdita dell’indipendenza, dell’egemonia, mirano a sormontarci. E l’Islam sormonta. Non si fa sormontare”.

Non dobbiamo provare vergogna nell’usare il valore della tolleranza, per fare il più intollerante dei discorsi. Non si può continuare ad essere tolleranti con gli intolleranti. E ciò che per noi è orgoglio, forza e onore, i musulmani lo considerano debolezza e stupidità.

Noi abbiamo tutti gli strumenti per mettere al bando l’islam.

L’islam senza la shari’a, non ha nessun senso, la sharia è “immutabile” .

Gli studiosi musulmani dalle Università Islamiche chiedono da più di 20 anni in aperta sfida alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, che sia sostituita con la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani nell’Islam.

Tutti, dobbiamo trovare il coraggio civico di citare in giudizio le organizzazioni che sostengono questa ideologia totalitaria,  prima ancora che i giudici stessi – come già troppi hanno fatto – si convertano e diventino musulmani.

Armando Manocchia

Condividi l'articolo

 



   

5 Commenti per “Bandire i fratelli musulmani? Bisogna bandire l’islam in Occidente!”

  1. Io la verità l’ho detta, esagerando un pò nei termini, e sono indagato dalla Procura di Treviso

  2. ci vuole qualcuno che non abbia paura a dire la verita’ , in europa ci riempiono la testa con la cosidetta integrazione ma lo capisce anche un bambino che sono loro a non volersi integrare proprio grazie al loro integralismo, per cui basta questo e’ un cancro e come tale va estirpato

  3. RINALDO DI NINO

    CONCORDO IN PIENO CON IL DR. ARMANDO MANNOCCHIA, MA PENSO CHE ORMAI L’ISLAM HA PRESO IL CONTROLLO TOTALE DEL NOSTRO CONTINENTE E LO ISLAMIZZERA’ PRESTO
    IL LIBRO : LA CASA DELL’ISLAM DEL PROF. PROSPERI L’AVEVA CHIARAMENTO PREVISTO DA TEMPO
    CHE DIO CI AIUTI
    CUNEO,LI 18 AGOSTO 2013
    RINALDO DI NINO

  4. ma guarda. Lo stesso Egitto sta parlando di bandire i Fratelli Mussulmani.
    Si riallaccia a quel timido intervento che tempo fa fece l’Olanda quando sottovoce disse: ” ma non sarebbe il caso di criminalizzare l’islamismo?

  5. Si……….questi due mondi non dovevano incontrarsi e, attualmente, sono incompatabili.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -