18enne italiana legata e picchiata per ore dal fidanzato marocchino

Condividi

 

piange4CASALVELINO (SALERNO), 2 AGO – Legata e picchiata per ore. E’ la notte da incubo trascorsa da una 18enne di Casalvelino, piccolo comune del Cilento. La ragazza è stata infatti legata, imbavagliata e picchiata selvaggiamente nella propria abitazione dal fidanzato, un pizzaiolo trentenne di origini marocchine.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto,la furia dell’uomo sarebbe esplosa al termine di un litigio per futili motivi. L’uomo, che ha precedenti per droga, estorsione e minacce, è stato arrestato.

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “18enne italiana legata e picchiata per ore dal fidanzato marocchino”

  1. A Gianca… ma che cosa puo’ dire ????

  2. Ministra!!!! come mai non dici nulla??????

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -