La Boldrini denuncia il consigliere di Casagrande

boldrini

24 lug – La presidente della Camera Laura Boldrini ha deciso di adire le vie legali contro il consigliere comunale emiliano di Casagrande che l’ha insultata insieme alla minsitro Cecile Kyenge e al leader Sel Nichi Vendola, Governatore della Puglia.

“L’involgarimento del linguaggio politico – ha argomentato Boldrini- ha raggiunto livelli di tale bassezza da imporre ormai la più ferma delle denunce pubbliche. La serie di sconcezze messe in fila da un consigliere del Comune di Casalgrande, nel Reggiano, contro la ministra Kyenge, contro il Presidente di Sel Vendola e contro di me è tanto più inaccettabile in quanto proviene da una persona che ha un ruolo nell’istituzione locale.

Il degrado va arginato, l’insulto non può avere alcuna cittadinanza. O la politica se ne libera, oppure non riuscirà a recuperare autorevolezza presso i cittadini. Per queste ragioni – a difesa della mia dignità di donna, ma anche a tutela della carica istituzionale che ora rivesto – ho dato mandato ai miei legali di intraprendere ogni opportuna iniziativa giudiziaria”.



   

 

 

12 Commenti per “La Boldrini denuncia il consigliere di Casagrande”

  1. Ha ragione.. non serve urlare, basta leggere in rete e informarsi al riguardo :

    L’azione culturale disgregatrice dell’unità familiare, il disprezzo per la donna madre e casalinga, espresso dalla Presidente Boldrini ne è un chiaro esempio.

    In Italia, a maggio 2013, il tasso di disoccupazione è stato pari al 12,2%, + 0,2% rispetto ad aprile 2013. Gli inoccupati salgono a 3.140.000 (ISTAT 1 luglio 2013). La disoccupazione giovanile (15-24 anni) a maggio 2013 è stata pari al 38,5%. I “Neet” (Not in Education, Employment or Training), cioè i giovani che non studiano, non lavorano e non cercano un occupazione, sono arrivati a oltre il 23%.

    Servono altri giovani stranieri per cosa, se non per aumentare la disoccupazione giovanile, precariato e concorrenza al ribasso?

    Il 53% degli italiani non riesce a mantenere la famiglia con il suo reddito ed il 77% dei pensionati percepisce meno di mille euro al mese. Vantiamo “8,2 milioni di poveri , quasi 4 milioni mangiano grazie ai pacchi alimentari”.

    .. Il “buonismo” ingannevole, non risolve e non affronta il problema, ma lo aggrava volutamente e scientemente.

    ..- Dal punto di vista sociale, l’inevitabile appiattimento delle culture e delle tradizioni, in favore di un nuovo “meticciato” mono-culturale improntato su un unico modello consumistico

    ——>> ( leggersi il piano Kalergi illumina..

  2. Loro invece ci mandano al diavolo ( eufemismo..) con un sorriso soave….

  3. Trovo estremamente scorretto per un Presidente della Camera enrtrare nell’ agone giudiziario per evidente squilibrio di forze nonchè per mancacza di capacità critica: un rapresentante delle istituzioni deve accettare ed assorbire qualsiasi tipo di critica, in caso contrario il cittadino è autorizzato a pensare che si voglia applicare ancora il reato di lesa maestà. Chi non ha la capacità di rivestire un ruolo pubblico, con i vantaggi e gli svantaggi, se ne stia a casa…

  4. dignita´? ma questi pagliacci della sinistra non sanno neanche come si scrive !

  5. i suoi legali o meglio i “nostri” legali?

  6. Massimo Lorusso

    Te ne devi andare a casa insieme alla kyenge. Siete incapaci di prendere drastiche decisioni che tutelano la dignità degli italiani. Dignità ormai compromessa. Avete dimostrato di essere inconcludenti e ci avete rotto le palle con froci, travestiti, extracomunitari e tasse che sperperate in disprezzo di chi lavora e suda a vostra differenza. Secondo il vostro microcefalo possono entrare tutti gli africani in italia????? Cazzoni!!!

    • Detto bene Sono delle incapaci a governare e hanno proprio rotto il cosi detto…….. se le portino a casa loro con i barconi che staranno di sicuro bene!!

  7. Sig. Boldrini,
    forse non ha studiato a sufficienza nella sua vita, ma le volevo ricordare che la SECONDA GUERRA MONDIALE è NATA PERCHè GLI EBREI INVADEVANO A SCIAMI LA GERMANIA…..continua a fare finta che non ci siano forme di INSODDISFAZIONE, continui pure a FARE FINTA DI NON VEDERE E DI NON SENTIRE….MA STIA ATTENTA….LA PAZIENZA HA UN LIMITE…. e io non mi sento FRATELLO DI QUESTI IMMIGRATI

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -