Eataly vieta l’ingresso a Calderoli: “è una scimmia senza coscienza”

farinetti18 lug. – La Lega boicotta Eataly. Dopo l’affondo del ‘padre’ del marchio enogastronomico che ha annunciato il divieto d’ingresso per Roberto Calderoli, definito “una scimmia senza coscienza”, gli esponenti del Carroccio alzano le barricate contro la catena italiana di “slow Food”.
“A Eataly e’ vietato l’ingresso a persone come Calderoli, non puo’ entrare per motivi di igiene”, dice Oscar Farinetti, presidente e fondatore di Eataly, a Radio24.

Secondo l’imprenditore “gente come Calderoli e Borghezio dovrebbero dimettersi da umani, da uomini, perche’ dimostrano dicendo queste cose che non hanno coscienza, e la coscienza e’ la molla che ha trasformato le scimmie in umani, quindi sono rimaste scimmie”. E “Calderoli e’ una scimmia e non mi dimettero’ da nulla perche’ posso dimostrarlo matematicamente”.

Va giu’ pesante Farinetti: “E’ rimasto una scimmia perche’ non ha coscienza e le persone senza coscienza sono scimmie, non tutte le scimmie sono diventate umane, alcune sono rimaste scimmie. Dunque non dovrebbe stare in Parlamento, dovrebbe dimettersi da umano”. Ma dare del nano a Brunetta e dell’orango alla Kyenge non e’ la stessa cosa?, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo: “La Kyenge non ha fatto nulla per aizzare, sono cose diverse. Sono contrario alle battute sull’altezza di Brunetta, anch’io mi arrabbio se dicono che non ho i capelli. Ma Brunetta ogni tanto se le tira, fa parte del partito dei cattivi, quelli sempre incazzati che ce l’hanno col mondo”. Parole che scatenano le reazioni del Carroccio: “Io faro’ volentieri a meno di acquistare i prodotti nei negozi Eataly e penso che ci saranno molti milanesi e molti lombardi, oltre che leghisti, che saranno felici di fare come me”, afferma Matteo Salvini, definendo “squallida, sgradevole e razzista” l’uscita del presidente e fondatore della catena di ristoranti e negozi Oscar Farinetti.

Farinetti, ha continuato Salvini, contrattato al telefono, “e’ lo stesso signore che, durante la campagna elettorale per le regionali in Lombardia, aveva giurato che, se avesse vinto Roberto Maroni, non avrebbe piu’ aperto il suo negozio in piazza XXV aprile a Milano”. “Invece”, ha continuato il vice segretario federale della Lega Nord, “mi risulta che stia facendo di tutto per aprirlo e che lo aprira’”. “E’ squallido e incoerente, ha fatto un’uscita di pessimo gusto, tutto per farsi pubblicita’”, ha concluso.

Anche Renato Brunetta ha bacchettato Oscar Farinetti: “Sono un cliente di Eataly, il tonno ai ferri e’ perfetto. Ho dunque un pregiudizio favorevole su Farinetti, genio dell’imprenditoria. Ma a Farinetti dev’essere scivolato il cervello nella padella del fritto misto”, ha dichiarato il capogruppo del Pdl alla Camera.
“Vedo infatti che usa l’olio rancido del razzismo dell’antirazzismo contro il prossimo, che resta uomo, qualunque errore abbia fatto e bestialita’ detto”, ha aggiunto. “Quanto a me: Farinetti si intendera’ di pesce azzurro e prosciutti, ma in fatto di persone si pronuncia senza conoscere la materia prima. Dire del sottoscritto che le battute sulla sua statura ‘a volte se le tira’ ricorda gli stereotipi del giustificazionismo della violenza contro le ragazze poco vestite ‘che se la cercano’. E poi sarei io quello del partito dei cattivi… Viva Eataly!”, ha concluso. (AGI) .



   

 

 

7 Commenti per “Eataly vieta l’ingresso a Calderoli: “è una scimmia senza coscienza””

  1. Chi è questo Farinetti ? Lo leggo per la prima volta , mi sembra una persona abbastanza meleducata , presuntuosa e arrogante . Si ridimensioni , lei è nessuno !

  2. Di sicuro in quei negozi non compro

  3. chi e’ farinetti?,un genio,anche se a volte dice cavolate,ho lavorato per lui x 10 anni,quando ha iniziato quando insieme ad altri tre ha iniziato la catena di grandi elettrodomestici,da valleuro a vallegro a trony a unieuro ,come si chiama adesso,un grande comunque,e non e’ arrogante ,presuntuoso e maleducato,anzi,e’ un gran commerciante,che ha portato i nostri prodotti all’estero,magari ha la pecca di essere di sinistra,ma si sa che nessuno e’ perfetto!!

  4. comprerò solo banane provenienti dall’africa…. Eataly addio

  5. Solidarietà a Calderoli. Le sue parole sono state strumentalizzate perchè il progetto europeo è quello di toglierci , con l’accusa di razzismo, ogni possibilità di protesta. Chiamare Trota il figlio di Bossi era forse un complimento? La Kyenge dovrebbe dimettersi immediatamente sia perchè ha giurato il falso al momento della sua nomina (a proposito, non è stata lei la maleducata che ha rifiutato di stringere la mano ai Leghisti?) sia perchè si è fatta fotografare mentre sosteneve un manifesto sul quale era scritto “la clandestinità non è reato”. Questa affermazione, fatta da un ministro della repubblica, è un incitamento a infrangere la legge. (sarebbe come sostenere che l’omicidio non è reato, il furto non è reato, lo stupro non è reato…..) MANDIAMOLA A CASA …firmate la petizione sul sito di Magdi Cristiano Allam ioamolitalia.it

  6. QUESTE SONO LE ANIME PIE DEL :GUAI ALL’OLTRAGGIO VERSO GLI EXTRA COMUNITARI MA ! DAGLI ALL’ ITALIANO CHE GUAI A LUI SE SI RIBELLA VERSO I SOPRUSI PERPETRATI VERSO DI LUI DA UN EXTRACOMUNITARIO , E DALLA STESSA kYENGE CHE AD OGNI PROFERIR PAROLA MORTIFICA LE LEGGI DEL NOSTRO PAESE E LA SUA STESSA GENTE, DIMENTICANDO CHE DA DOVE PROVIENE LEI, LA SUA STESSA GENTE STERMINA LE POPOLAZIONI PIGMEE ,CHE COSA CI PUO DIRE LA SIGNORA CECILIA ED IL SIG FARINETTI DI TUTTO CIO?? OPPURE DOVE ERA IL SIG FARINETTI QUANDO LA MOGLIE DEL NOSTRO PRESIDENTE APOSTROFAVA LA SIGNORA NAOMI CAMPBELL CON L’EPITETO DI SPORCA NEGRA : ALLORA COSA DIREBBE A QUESTA SIGNORA ? OPPURE COSA DIREBBE A QUELLA GIORNALISTA LIDIA RAVERA MI SEMBRA DELLA REPUBBLICA CHE QUALCHE ANNO FA DISSE DELA CONDOLEEZA RICE “Condoleeza, con quelle guancette da impunita, è la “lider maxima” delle donne-scimmia” . HO LETTO ANCHE LA REPLICA DELLA GIORNALISTA RAVERA AL CORRIRIERE DELLA SERA ERA UN PO’ ARRABBIATA CON LORO PER ESSERE STATA PARAGONATA A CALDEROLI DICENDO CHE QUELLE PAROLE ERANO STATE DETTE IN UN CONTESTO DIVERSO, PARAGONANDO CONDOLEEZA AD UN FALCO” altra definizione simbolica per definire una catrratteristica anche negativa di una persona data dal proprio modo di interpretare la realta”la sua realta ! povero gorilla , anche lui dovrebbe essere trattato meglio come animale da paragone . Per favore finiamola con le ipocrisie ve la prendete per un paragone e non vedete che con la vostra scempiaggine, e falso buonismo partitico vi state facendo fregare la vostra terra ed il futuro dei vostri figli da pei potentati economico religiosi che nello stesso tempo che vi fanno dire guai al razzismo ,si stanno accingendo con guerre e sotterfugi vari a far andar via dalla propria terra e gia’ lo fanno,milioni di persone che purtroppo andranno a creare problemi sociali non da ridere a tutta l’ umanita’ sovvertendo il giusto equilibrio dell’ ordine mondiale e non quello delle trilaterali e quant’altro. per cui sig Farinetti cosa diffende a fare il cibo italiano quando inconsciamente per cecita’ ideologica sta’ appoggiando chi il mondo lo sta distruggendo , partendo proprio dal suo , ci pensi su un attimino e non divida piu’ il mondo in destra o sinistra tutti questi usano lo stesso denaro e la stessa aria per vivere ma sopra tutto il potere economico le accomuna tutte ,questo e il vero demone che voi non volete riconoscere altro che Calderoli Brunetta Condoleeza . Ah dimenticavo di dire VIVA L’EUROPA DEI POPOLI, ED IPOPOLI DEL RESTO DEL MONDO ,ED ABBASSO L’ORDINE MONDIALE DEL MONDO CHE RELEGA I POPOLI A DIVENTARE ROBA DA METTERENEI MUSEI . ” TE LE CAPIDA SCIOUR FARINETTI CUMA LE’ LA STORIA ” BUONA GIORNATA TUTTI GORILLA SCIMMIE FALCHI TROTE DELFINI SEGUGI NERI BIANCHI GIALLI COMPRESI TUTTI I LORO MUSI, NON DICO CERTO BUONA GIORNATA A TUTTI GLI STRUMENTALIZZATORI INDIGNADOS SEMPRE PRONTI A CAVALCARE L’ESTREMA IGNORANZA PENSANDO DI ESSERE GLI UNICI DEPOSITARI DELLA CONOSCIENZA SVEGLIATEVI DELLA ORCHIONITE CHE VI HA COLPITO IL MONDO LO STATE PROPRIO ROVINANDO VOI E NON QUELLO CHE VOI CON DISPREZZO CHIAMATE POPULISMO!

  7. Calderoli è l’espressione di molti /e italiani. Lo possono anche condannare la la situazione non cambia, non è ché a non parlare le cose cambiano.
    Noi ormai siamo tutti alla fame e dobbiamo sfamare energumeni invasori, solo per far piacere ad una che è entrata clandestinamente ,e che in seguito hanno fatto ministro.
    Mi vergogno di essere italiana

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -