Cancellieri: “L’amnistia serve, ma decide la politica”…Serve solo espiare la pena nei Paesi d’origine!

NO SVUOTA CARCERI_nRoma, 3 lug. (TMNews) – Cancellieri: “L’amnistia serve, ma decide la politica. Il mio problema è risolvere il sovraffollamento”. 

Alla Signora Cancellieri, non gliene pò fregà de meno se la spartitocrazia ha ridotto questo Paese in un ricettacolo di clandestini, ladri, puttane, scippatori e stupratori.

Alla Signora Cancelieri gli fa un baffo se un terzo dei reati violenti in Italia viene commesso da stranieri, che loro fanno entrare pur sapendo che gli immigrati sono autori del 39% dei casi di violenza sessuale, di ben il 36% degli omicidi e del 27% dei denunciati per lesioni dolose. E che dire dei borseggi: 7 su 10 sono ad opera loro. È in condizioni di irregolarità l’80% degli stranieri denunciati per reati contro la proprietà. Ma a lei, interessa svuotare le carceri!

Personalmente favorevole ma in attesa della decisione politica e, quindi, del Parlamento. La Guardasigilli Annamaria Cancellieri ha voluto chiarire la sua posizione rispetto ad una possibile amnistia.

“Non ho fatto nessun appello. Ho sempre detto – ha sottolineato in una intervista al ‘Messagero’- che è una scelta politica. Io ho un problema che devo risolvere: quello del sovraffollamento. Ed è un problema notevole. L’amnistia mi aiuterebbe molto. Ma questo non significa che se non c’è lavolontà politica,vada fatta”.

Cara la mia signora, per svuotare le carceri ci sono due modi: !) fare accordi con i Paesi d’origine per il rimpatrio immediato di chi viene condannato per espiare la pena nelle carceri del proprio Paese (anche a spese nostre, ci conviene) in questo modo si svuotano dall’esubero attuale e non serve fare altri penitenziari. 2) occorre una giustizia giusta, occorre la certezza della pena, non si può adottare una legge ad hoc per gli immigrati che commettono reati e il giorno dopo sono di nuovo pronti per commetterne altri. 3) occorre regolamentare i flussi di immigrati. dobbiamo favoritre solo coloro che possono sopperire alle nostre esigenze.

Armando Manocchia

 



   

 

 

1 Commento per “Cancellieri: “L’amnistia serve, ma decide la politica”…Serve solo espiare la pena nei Paesi d’origine!”

  1. Condordo pienamente con te.. Espatriare tutti gli stranieri e oltretutto controllo serrato alle frontiere per vedere chi puo entrare e chi no. Aimè fino a quando tutti voteranno PD e SEL non si farà niente di tutto questo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -