Nigeria: islamici attaccano tre villaggi cristiani, 28 morti

cristiani28 giu. – E’ di almeno 28 morti accertati e oltre un centinaio di case bruciate il bilancio di tre attacchi coordinati e pressocche’ simultanei contro altrettanti villaggi dello Stato federato di Plateau, Nigeria centro-orientale: lo ha denunciato un portavoce della task-force militare appositamente istituita nella regione dal governo centrale di Abuja, capitano Salisu Mustapha.

Gli inquirenti sospettano che all’origine dell’ennesima carneficina vi sia stata una rappresaglia da parte di razziatori di bestiame appartenenti all’etnia fulani, gruppo musulmano dedito alla pastorizia nomade che e’ maggioritario nell’area. Le localita’ prese d’assalto sono invece abitate dai tarok, una minoranza cristiana. Di recente episodi analoghi si sono registrati anche nello nello Stato settentrionale di Zamfara. I predoni avrebbero reagito alle spedizioni punitive organizzate dagli abitanti dopo il furto di numerosi capi.
(AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -