Sel: vietato pubblicare i crimini commessi dagli immigrati, è razzismo

vendola

08 giu – I deputati di Sel hanno chiesto in un’interrogazione al Ministero dell’Interno, prima firmataria Annalisa Pannarale, di assumere ogni iniziativa di competenza affinché sia valutata la sussistenza dei presupposti per l‘immediata chiusura del sito internet tutti i crimini degli immigrati (http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/) che si propone quale sito d’informazione ed è basato su fatti di cronaca nera che avrebbero come protagonisti cittadini stranieri, migranti, rom e sinti.

I deputati ritengono che la pagina web in questione abbia l‘esito potenziale di incitare all’odio razziale e alla discriminazione, in aperta violazione dei principi della nostra Carta Costituzionale e della normativa in materia”.

Infine si legge nell’interrogazione come l’iniziativa del sito ‘Gli altri parlano d’integrazione, noi ve la mostriamo’ “si colloca peraltro nel solco di quanto sollevato con allarme dal Comitato delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione razziale (CERD) nelle osservazioni conclusive e raccomandazioni all’Italia del 9 marzo 2012; il Comitato, infatti, aveva fatto riferimento esplicito alla diffusione preoccupante nel nostro Paese dell’incitamento all’odio razziale e di forme violente di razzismo attraverso i mass media, internet, e i social network, invitando le autorità italiane a una applicazione severa delle normative di contrasto penale alla discriminazione e all’incitamento all’odio razziale”.



   

 

 

64 Commenti per “Sel: vietato pubblicare i crimini commessi dagli immigrati, è razzismo”

  1. Roberto Gaspari

    il sel ha ragione è razzismo pubblicare i misfatti dei vari kabobo…………….ma quando i vari kabobo ci uccidono con le accette ed i picconi? cos’è? integrazione

    • Antonio spera

      il punto non è questo. A parte il pessimo gusto di un sito che parla solo di reati e malefatte, ma de gustibus… Il punto è un altro: se c’è a chi piace leggere di cronaca nera, perchè non parlare dei reati di tutti? italiani stranieri del sud del nord etc. etc. Ma così non è. Non ci vedi un pò di razzismo?

      • Vero, i delinquenti sono deliquelti da qualsiasi parte provengono. Ma resta il fatto che la percentuale maggiore di reati resta sempre a carico degli stranieri. E poi, se permetti, ne abbiamo già abbastanza dei reati da parte degli “indiggeni”: bastano ed avanzano, quindi quelli d’importazione ne farremmo mooolto volentieri a meno!

      • Bel concetto di lbertà di informazione, adesso deciti tu quel che deve scrivere un giornale e poi avete la faccia tosta di scendere in piazza per rivendicare l’art.21.
        Il lupo perde il pelo ma il vizio. ecco a cosa si è ridotta la sinistra in pieno stile Urss/Pravda.

      • Vittorio Reho

        L’art. 21 della Costituzione che cosa dice? Vogliamo mettere il bavaglio a chi si limita a fare informazione , definendolo razzista perché preferisce questo a quello?
        E di che razza sono, allora, tutti quelli che usano l’informazione ad usum delphini o per plagiare chi non distingue le lucciole dalle lanterne? Vendola, visto che non ha cui pensare, perché non se lo crea lui un sito nel quale citare tutti i criminali, indistintamente, compresi quelli che si sono arricchiti nella sanità pugliese?

      • mha…vedi, dei reati commessi dai nostri compatrioti i tg , i giornali e riviste specializzate, ne sono pieni. se ne parla e straparla. dei reati che in questo sito si leggono e vengono evidenziati, raramente i media ne vengono aconoscenza, o almeno solo in una piccola parte. ora si fa un gran parlare di razzismo. noi italiani non lo siamo mai stati(guarda quanti milioni ce ne sono). il tutto nasce dal bisogno di lavoro, che sistematicamente viene profferito prima a loro (vedi incentivi) e poi se proprio non se ne può fare a meno viene preso in considerazione un indigeno. Non si chiama razzismo si chiama disperazione, e non venirmi a dire che fanno solo lavori che gli Italiani rifiutano. NON E’ VERO.

      • No

      • no assolutamente,,informazione ..niente altro che informazione

      • Ma stai bene?

      • Il sito in questione, così come qualsiasi altro, dovrebbe poter parlare dei reati di chi gli pare, se sono veri ci mancherebbe ancora che qualcuno gli ordinasse di non metterli in evidenza, cose da 1984 di Orwell, ma roba da matti!

      • LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE E’ UNA LIBERTA’ CHE ABBIAMO,SE POI C’E’ UN SITO CHE CI PARLA DI TUTTO QUELLO CHE FANNO GLI IMMIGRATI,E’ GIUSTO,VISTO CHE I SINISTRI,LE TV,I MASS MEDIA IN GENERE TACCIONO SU QUELLO CHE COMBINANO..RICORDATI CHE NOI SIAMO 57 MILIONI DI ABITANTI,E LORO ARRIVANO A 5 MILIONI ANCHE SE DICONO MOLTO MENO,…E NE COMBINANO DI TUTTI I COLORI,PENSA UN PO’ SE TI VIOLENTANO TUA MOGLIE O LA SORELLA O LA FIGLIA,SE TI UCCIDONO L’AMICO PIU’ CARO PER RUBARE NEL SUO NEGOZIO,OPPURE TI MASSACRANO DI BOTTE I GENITORI,CHE NON VOGLIONO DIRGLI DOVE HANNO I GIOIELLI..E VIA DI SEGUITO…MA NON CAPITE CHE FATE GLI INTERESSI DI COSTORO DIFENDENDOLI SEMPRE? I L VOSTRO BUONISMO E’ VOMITEVOLE,SU TUTTI I FRONTI,DA QUANDO LI DIFENDETE CHE ARRIVANO COME ORDE SUL NOSTRO SUOLO,A QUANDO LI DOBBIAMO MANTENERE,A QUANDO DOBBIAMO RINUNCIARE ALLA NOSTRA CULTURA PER ACCETTARE LA LORO..SIETE NON LODEVOLI,I LODEVOLI SONO COLORO CHE PRETENDONO NELLA PROPRIA TERRA RISPETTO E LEGALITA’,CHE PRETENDONO CHE CHI VENGA RISPETTI LA LEGGE,LA CULTURA,LA RELIGIONE,GLI USI E COSTUMI ,DI CHI LI ACCOGLIE,VISTO CHE SONO OSPITI E SPESSO NON GRADITI….MA NON VI ACCORGETE CHE MOLTI VENGONO PER ESSERE MANTENUTI,PER VIVACCHIARE A NOSTRE SPESE? LEI E QUELLI COME LEI VI MERITERESTE UN BEL PROCESSO PER TRADIMENTO ALLA PATRIA,ALTRO CHE!!!!

      • non sono d’accordo..i delinquenti stranieri stanno venendo tutti in Italia, cambiandosi i connotati natali e la polizia non li scopre

    • certamente, il PICCONE viene INTEGRATO nel cranio del cretino di turno–ahaha, siamo messi bene, grazie SEL grazie boldrin e poannella

    • Ma è mai possibile che se questa marmaglia di SEL non cerca almeno una volta al giorno di tappar la bocca a qualcuno, non siano contenti ?

      Si riempiono la bocca di parole quali democrazia, ma la realtà è che sono rimasti dei miserabili comunisti, dei fascisti rossi.

  2. e le femministe (anche di SeL) che pubblicano siti con solo crimini commessi da uomini? Che straparlano di femminicidio quando secondo i dati ONU l’italia è uno dei paesi al mondo più sicuri per le donne? Il loro non è odio di genere contro gli uomini? No, a loro i politici vogliono dare 85 milioni di € e affidare programmi nelle scuole

  3. Da quando la Giustizia ha due pesi e due misure?

  4. Sono davvero senza parole!! Adesso il razzismo trae origine da siti di informazione non dai fatti di cronaca realmente accaduti… siamo alla deriva…

  5. Vergogna!
    Riprendiamoci l’Italia..o presto saremo stranieri in casa nostra!

    • I BUONISTI INVECE DI DIFENDERE LA LORO GENTE,DIFENDONO I CRIMINALI….BELLA ROBA..SPERIAMO CHE CAPITI A LORO,DI AVERE A CHE FARE CON QUESTI..GALANTUOMINI…

    • Se continuate a votare PD, SEL e altri simili, ci arriveremmo molto presto. Allora saranno dolori per tutti.

  6. MI AUGURO CHE CI SIA UNA LOTTA ALLO STREMO PER MANTENERE INTATTO , ANZI MIGLIORARLO, IL SITO… IL POPOLO DEVE SAPERE LE MISFATTE DI QUESTI SIGNORI CHE L’UNICO MODO DI RINGRAZIARE E’ ….UCCIDERE..

  7. Perchè loro sono per la libertà di parola…….

  8. vorrei chiedere alla gentile signora Pannarale se, quando gli immigrati uccidono in nome di Allah non fanno del razzismo

    • Prova avere tu il tuo stato occupato da militari che ti impongono di vivere come volgiono imponendotelo con le armi.
      Ma probabilmente rientri nella categoria degli invertebrati e non potrai mai capirlo, in compenso sei un peso per la società che vuole cambiamento che con te è ompossibile

      • E. Trametti… Lo Stato occupato da militari!!! e allora? chi se ne frega? cosa pretendi che vadano la con i fiorellini e col tutù rosa e le ballerine ai piedi? a dire: “…amici…fratelli… yhuhu hu hu….” Ma dai!!! sono Stati-canaglia che tengono schiavi i loro cittadini. Bisogna sovvertire tutti i loro codici. Va bene così!!!

  9. perché, sempre la gentile signora Pannarale, non va a fare un giro informativo nei paesi a conduzione islamica ; ma ci deve andare da sola, per vedere cosa succede a noi, che veniamo considerati ” cani infedeli ” dopo di che, se riesce a uscirne viva ne riparliamo ; io ci sono stato per lavoro quindi so di che cosa stò parlando

    • Bel concetto di libertà, adesso pretendi che gli altri popoli non possano scegliere come vivere, degno ragionamento di un nazo-comunista. Complimenti!
      Vorrei ricordarti che non c’è bisogno di andare nei paesi mussulmani perchè una donna da sola abbia paura, basta che lo faccia a casa nostra, nelle nostre città la notte e poi ne riparliamo, caro il Dittatore.

      • Caro E. Trametti vorrei ricordarti che nei paesi integralisti mussulmani il popolo in genere può fare ben poco. Non é che ha “liberamente” scelto di vivere secondo il corano. In genere é una cricca politico-militare quella che impone certe regole. Sempre secondo il tuo concetto in certi stati dovrebbero essere permesse le mutilazioni genitali (specialmente quelle femminili) perché “il popolo ha voluto così”. Se il popolo é ignorante può starnazzare fin che gli pare ma sotto certi livelli non si può andare.

      • @roberto
        Ma che cosa sta dicendo?? Lo ha letto su topolini oppure l’hanno imboccato con la televisione?
        E tutte le rivoluzioni, tanto per citare qualcosa di recente? Tunisia, Egitto la stessa Libia che sta islamizzando, la Siria con i combattenti foraggiati dall’occidente anch’essi iislamici? La turchia con il suo capo governo Ergogan filo islamico? E poi con quale diritto lei pretende a casa degli altri a imporre il suo stile di vita che oltretutto fa acqua da tute le parti visto come siamo ridotti?
        Si impegni a casa sua che mi creda c’è molto da fare e non poco da insegnare soprattutto a quei popoli che glielo chiedono.

      • Trametti lei è ignorante o in malafede. In paese islamici “liberali” (si fa per dire, il corano entra nella Legge, una donna non può sposare un cattolico, pena la morte di entrambi, io ne so qualcosa, visto che hanno minacciato me e rapito la mia fidanzata tunisina. Le donne vengono considerate meno dei cani e loro sono RAZZISTI nei nostri confronti, considerandoci razza inferiore. Contraddire questo è semplicemente malafede. E il bello è che chi li difende sono gli stessi che vogliono i matrimoni gay: lei lo sa che in tutti i paesi musulmani l’omosessualità è reato, a volte punito con la morte? Quindi, che fare, rinnegare gli omosessuali o rinnegare i musulmani? Ipocrisia e malafede e, come diceva Platone, e come si è ripetutamente verificato nella storia, il permettere tutto, al di là di ogni regola, porta sempre ad una reazione tirannica, che ci priverà di ogni libertà, magari saremo proprio invasi da quei signori che lei difende tanto. Studiare un po’ di storia e sociologia e politica, senza i paraocchi ideologici, no?

      • Egr. Trametti, che ne dice di musulmani che arrivano in Italia e pretendono di imporre il loro “stile” di vita medievale dove le donne sono poco + che animali domestici che impongono la morte x blasfemia(!!!!) le mutilazioni genitali, e inoltre pretendono i loro luoghi di “culto” quando nei loro paesi d origine le chiese cristiane sono bandite o vengono date alle fiamme con i fedeli dentro,preti scannati come capretti…..che scelgano pure come vivere, nel loro paese peró, da noi fai come diciamo noi, …poi arriva 1 come vendola o boldrini o Addirittura 1 Min. Negra, e vaaaiiiii hanno trovato il paese dei balocchi dove fare tt e di più!! Lei mi sembra uno di quei personaggi , …alla boldrini!!!

  10. pietro minora

    l’orecchino, deve essere impazzito; come si fà a non pubblicare un grave fatto di cronaca, sia compiuto esso da italiani o stranieri ? Sfortunatamente negli ultimi 5 anni, questi fatti delittuosi sono satati compiuti da extracomunitari, quindi, non c’entrando niente accoglienza e integrazione !! Ma Vendola, dove vive ?? sulla luna ?? Cosa c’entra l’odio razziale con l’accoglienza e l’integrazione ?? Capisco la sua delusione per il fatto che il suo partito, il Sel, non riesce ad attecchire in campo nazionale, ma mischiare politica, accoglienza, razzismo, ai fatti delittuosi anche gravi provocati da barbari anche clandestini, mi sembra MOOOOOLTO FUORI LUOGO !! NIKY, DISCIULLATI ! oh, scusa !!

  11. Può anche essere giusto, solo se supportato da una legge che prevede l’espulsione di coloro che non dimostrino proventi legali per vivere e condanna per tutti i reati al pari di quele emesse per i connazionali.
    Il problema si estingue da solo

    • Fortuna D'Antonio

      Questo si chiama parlare ma non è questo che i nostri ministri vogliono.

  12. Ben detto Giovanna, c’è da aggiungere poi che in caso di violenze commesse da stranieri sulle donne, femministe e donniste varie tacciono misteriosamente. Poi aggiungiamo del come mai stupri fatti da islamici sono sempre su donne non mussulmane, ma se rimarchi questa evenienza il razzista sei tu.

  13. Questi vili eredi del comunismo stalinista non faranno tacere la voce della libertà. Se la pagina FB chiude ne aprirò io una eguale chiedendo il permesso ai promotori. SEL ipocriti attentatori della libertà

  14. Sarebbe a dire che siccome i fatti lo smentiscono allora i fatti sono razzisti ? 🙁

  15. Non sono razzista x niente ,pero se un italiano uccide e tutto ok si mostra perfino il suo viso e spiegato bene quello che ha fatto e mi sta bene .Quando un immigrato uccide voglio che sia spiegato la stessa cosa e che se e un clandestino se va nel suo paese a scontare la pena ,altro che il carcere 5stelle che ci sono x loro ,siete tutti voi a fare in modo che ci sia razzismo faccendo la differenza fra criminali,cosa dobbiamo fare andarcene tutti dal Italia x lasciare posto a loro e si allora che salvate l’Italia con clandestini che lavorano in nero ,rubano,uccidono .Se questo paese deve fare parte del europa almeno che ci sia una bella pulizia (rimandando in casa tutti i fannunloni,mantenuti dallo stato )poi non e che faccio tutto un fascio xche ci sono tante persone che lavorano che si sono integrati nel paese e tanto di capello x queste persone ,pero un paese non puo fare la carita a i stranieri e lasciare nel abbandono i suoi cittadini .

  16. gridare all’integrazione aumentando la xenofobia culturale solo la sinistra italiana ci riesce, stiamo dando le basi per un conflitto sociale dove non è il colore della pelle a creare ostacoli ma la cultura di provenienza, se la sinistra vuole fomentare i conflitti tra culture ci sta riuscendo benissimo, ora mi ritrovo un quartiere che cerca solo un pretesto per esplodere verso queste categorie di persone

  17. Copeve.l’Italia ormai è diventata un cesso intasato di impuniti.vergogna!per fortuna non ci vivo più!dove andremo a finite…

  18. Certa gente (sel) andrebbe mandata in qualsiasi paese musulmano…e lasciato li. Vediamo se gli danno la casa e il sussidio… Poveri ciechi anti italiani

  19. Mi spiace, ma Vendola ha pienamente ragione in quanto quel sito associa al solo fatto di essere immigrato il fatto di essere delinquente a prescindere e questo è intollerabile. Mi chiedo se non si insorgesse allo stesso modo se qualcuno facesse un sito col titolo “tutti i crimini degli italiani”. Basta doppiopesismi. La responsabilità penale è personale e non appartiene a etnie o popoli particolari!

    • Il sito semplicemente elenca i crimini commessi dagli stranieri. E’ pura e semplice informazione. Se uno vuole faccia pure un sito dei crimini fatti dagli italiani. Sarebbe informazione pure quella. Non vedo dov’é il razzismo.

    • certo non si deve fare di tutta l’erba una fascio,ma quando i perbenisti catto demo comunisti se si può dire cosi invogliano chichessia a venire nel nostro paese,anche e sopratutto clandestinamente promettendo loro mare e monti dandogli poi la cittadinanza quasi immediata e poi giunti quà nell’eldorado italiano molti di loro si rendono conto di essere stati presi per il culo, ecco: che poi spuntano i kabobo con piccone in libera uscita per picconare qualche povero italiano reo solo di aver passeggiato sulla strada dove questo immigrato stava facendo il suo giretto, ora io no credo che questo individuo fosse pazzo visto il suo modo di agire quando si è accorto che con la mazza di legno non riusciva ad uccidere subito le vittime è andato a procurarsi il piccone ,e quando ancora a visto che affrontando le vittime frontalmente, non era facile ucciderle ecco che di nuovo cambia tattica, e li aggredisce da dietro; ecco ora di persone come queste ultimamente ce ne sono in giro un bel pò, alcune di esse sicuramente sono malati mentali ma altri proprio nò possibile che chi a voluto strenuamente queste persone quì da noi anche non in regola non si senta con la coscenza sporca e non si renda conto che esso stesso e reo colpevole di queste morti ,legata a questo tipo di immigrazione non regolamentata vi sono ulteriori problemi di tipo sanitario religioso democratico e sociale tutti questi problemi sembra siano dimenticati dai signori politici che pontificano ma non provano mai sulla loro pelle la convivenza con certe situazioni che invece i cittadini subiscono sempre per cui si ! la maggioranza dei reati e legata all’imigrazione ma la colpa e proprio di quei politici che spingono ed illudono con false aspettative tutte queste persone quando di lavoro non ve ne è più per cui l’informazione non può essere censurata perchè le vittime sono reali e non si possono cancellare con la censura facendo cosi si incita la gente ad essere razzista anche verso quelle persone che sono venutequi con totte le carte in regola , per cui smettiamola di metterci della demagogia politica e religiosa vediamo di affrontare il problema nel giusto modo e non incentivare con false promesse questa gente.

  20. Il Perculatore

    Sarebbe razzismo, se si inventassero storie contro gli extracomunitari, ma in quel sito si elencano solo i fatti di cronaca degli immigrati, se non facessero crimini non ci sarebbe il sito easy no?

    • Bravo, e’ quello che penso anch’io…..non sanno piu’ che inventarsi per arruffianarsi a agli immigrati che delinquno…..per me non e’ razzismo ma informazione….

  21. Questo è il classico esempio di libertà sinistra,quando la libera e vera informazione va contro al modo di pensare sinistro bisogna tacitarla questo è come si considera la libertà vista da sinistra!Questo è il lorro modo distorto di ragionare meditate gente!

  22. dicoquellochevoglio

    A parte il fatto che, una volta chiuso il sito, se ne possono (e se ne devono) aprire altri dieci, non è certo la chiusura di un sito a cambiare le cose o l’opinione della gente. Anzi: un atto di censura di questa portata non farebbe altro che consolidare uno stato di cose che ormai tutti vedono chiaramente e da cui non si torna indietro. I maiali di sinistra si rassegnino: presto si darà inizio a episodi di (legittima, in quanto necessaria) giustizia sommaria, come in Bolivia. E loro, in quanto mandanti morali e spirituali di tutti i crimini allogeni, saranno colpiti senza sconti.

  23. io ho aperto due petizioni, la prima è (L’italia agli Italiani) la seconda ( Rivogliamo la nostra Italia) abbiamo postato più di 5.000 messaggi con richiesta di Firma, sapete quanti hanno firmato? Quattro Persone (4) Gli Italiani non hanno gli attributi! Gli Irregolari, se ne devono andare dal nostro paese, anche perchè la maggior parte, è la peggior feccia che proviene dai loro rispettivi Paesi, i nostri Carceri per il 65% sono pieni di detenuti stranieri, ed irregolari, perchè non li hanno espulsi? ve lo dico io! un detenuto costra al popolo Italiano la media di 400,00 Euro al Girono, ci si Mangia bene con i Detenuti, i Nostri ospedali continuano a registrare una montagna di irregolari, cure mediche, Farmaci, interventi chirurgici, pagati dal Popolo Italiano, dai contribuenti, la comunità Europea, non ci può obbligare a ospitare persone che non hanno un lavoro, che vivono di espedienti, che evadono il fisco, che commettono reati anche molto gravi, uccidendo, stuprando, rapinando, ecc..ecc… adesso basta!!! Popolo Italiano!!!!!!!! tirate Fuori le Palle!!!!!!!

    • Bravo Marco!! Ma hai ragione, le tue sono urla nel vento che non trovano 1 eco! Che cazzoni gli italioti, a questi deve capitare qualcosa di tragico commesso da uno straniero che viene da noi xchè il suo paese lo sbologna dalle loro carceri e magari procura lo scafista x attraversare 60km di mare fino Lampedusa!! Ma noi andiamo pure a prenderli in mezzo al mare, xché poverini rischiano l affondamento o xchè é pieno di donne pronte a partorire in un posto dove verrà fatta legge lo Ius Soli !!! Sù, siamo Italiani…Brava Gente!

    • Concordo….

  24. non sono certo di destra ma censurare un sito di informazione è cosa autoritaria da dittatura..fascista o comunista. sta ai LETTORI di un sito trarre le conclusioni..i fatti sono fatti ed è tipico di SEL volerli infognare in modo antidemocratico e antirepubblicano. volgari delinquenti pure loro.

  25. L’italia ormai è una discarica umana, tutta la peggio feccia approda qui proprio perché consapevole di essere tutelati in tutto. Parliamo seriamente: come si può solo pensare di “integrare” popoli avanzati e civilizzati con degli animali primitivi? Prima del ’92 si stava molto meglio, poi è stato tutto uno scatafascio, culminante con questa pura idiozia comunista chiamata UE. Perché questi personaggi non se ne vanno su in Austria a delinquere?Eh no perché sanno che lì fanno una brutta fine. Io posso dire solo che nel Regno di Norvegia, dove tutto funziona alal meraviglia (guarda caso sono fuori sia dall’UE che dall’eurozona, chissà perché), le carceri sono quasi vuote, e le ragazze possono circolare pure di notte quanto vogliono. Forse perché i politici norvegesi sonno persone competenti che sanno fare il loro lavoro con cognizione di causa, invece qui da noi il parlamento è pieno di ebeti 68ine.

  26. Ambrosino Pietro

    Sai comé, a gente come, Vendola non etero, fanno comodo, gli immigrati, giovanotti che per un paio di euro, si mettono a disposizione. Se poi, questi immigrati negri o blanco che siano, ammazzano, stuprano e delinquono contro le donne, e gli uomini etero, é integrazione da crinali di mafia.

  27. Che idiozia! Le notizie possono arrivare anche dal Vaticano ma non x questo diventi Prete! X fortuna c è chi informa di ció che fa’ tizio o caio , se poi é un immigrato zingaro o altro nn sarà questo a far diventare razzista qualcuno! Piuttosto c è da dire che sono oramai frequenti oltre misura i reati anche odiosi di persone che arrivano in Italia col solo intento di delinquere e predare l indifeso ,solitamente,e molti di loro sono i veri razzisti nei nostri confronti,vedi il picconatore difeso oltre ogni limite da associazioni pro clandestini e ministro poligamo! X che è proprio tale ministrA a fomentare l infrazione della legge sulla clandestinità dando così dignità a un reato e automaticamente a personaggi che tt sono tranne che dei migranti in cerca di libertà e benessere x loro è x il Paese che li Ospita!

  28. e non sapete cosa mi ha detto un extracomunitario..che per non farsi riconoscere dalla polizia, se hanno commesso crimini, quando vengono in italia, si cambiano i nomi e inventano..quello che ha preso a picconate i milanesi era già pazzo, ma ha cambiato identità ed è venuto!

  29. ermiliano paoli

    ma questi … non la smettono mai di rompere le scatole. visto che amano gli immigrati perchè non vanno nei loro paesi dove vige la legge che questi li impalano?

  30. Non sono razzista, però per me è giusto che vengano pubblicati….
    Se un italiano o altri fanno una cosa a casa loro, vedreste così vi capiterebbe…. Ragazzi aprite gli occhi, molti vengono qua perché il nostro caro stato li mantiene, 30€ al giorno, alloggio e li vedi al bar a giornate…. Intanto noi ciglioni italiani paghiamo oggi giorno una marea di tasse… Ah se poi magari un italiano ha bisogno di aiuto ti lasciano morire di fame… Che schifo…..

  31. L’Unione “europea”chiede piu’severita’per i”crimini”di stampo razziale commessi sul web….
    Anziche’pensare che non c’e’lavoro e si muore di fame…chi si tutela? Gli allogeni….
    Se non è questo un’chiaro disegno per far’scomparire gli autoctoni europei….
    Spero solo che la rabbia della gente faccia si che presto si possa far’qualcosa di davvero concreto per fermare tutto questo schifo…
    Anzi…tutto questo razzismo…CONTRO NOI ITALIANI E NOI BIANCHI….
    Poi si parla di democrazia… SE NON LA PENSI COME LORO COME SONO PRONTI A CHIEDERE E INCITARE LA CHIUSURA DI SITI SCOMODI AL SISTEMA MARCIO DI CUI TUTTI I PARTITI SONO LERCI SERVI….
    Io sono disoccupato a 42 anni e sono incavolato nero…

  32. GIOVANNI PUCA scrive:
    Il tuo commento è in attesa di moderazione

    23 giugno 2013 alle 17:38

    GLI ITALIANI NON SONO CATTIVI NON SONO RAZZISTI MA LA PAZIENZA E’ FINITA.

    PRESIDENTE NAPOLITANO LA PREGO INTERVENGA E AIUTI IL POPOLO ITALIANO.

    PER QUESTO GOVERNO LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI.

    Se la legge non deve essere uguale per tutti allora io sono razzista,
    la mia opinione, da questo momento

    tutti gli stranieri che sono in Italia senza permesso di soggiorno

    immediatamente mandarli via da dove sono venuti;

    tutti gli stranieri che sono nei carceri Italiani immediatamente mandarli via da dove sono venuti;

    inoltre completo il mio pensiero per i nostri Marò, visto che non abbiamo governo ne degli esteri ne degli interni , ne diplomazia ne un bel niente,

    Salviamo i nostri marò dando loro in cambio i nostri ministri.

    Presidente Napolitano, la prego visto che non abbiamo governo affidabile,

    Lei è la persona che oggi Può

    ORDINARE L’ESPULSIONE IMMEDIATA DALL’ITALIA DI TUTTI GLI INDIANI ENTRO MAX 15 GIORNI.

    TUTTI GLI INDIANI A CASA SENZA SE E SENZA MA
    TUTTI GLI INDIANI VIA DALL’ITALIA ENTRO 15 GIORNI SE NON FANNO RITORNARE IN ITALIA I NOSTRI FRATELLI MARO’.

    GRAZIE PRESIDENTE A NONME DEI MARO’ E DEL POPOLO ITALIANO ONESTO.
    SALUTI GIOVANNI DA BRINDISI

  33. Fortuna D'Antonio

    Gli italiani si sono svegliati, adesso si devono alzare dal letto

  34. Certo Vendola e compagni non vogliono che si sappia che gente sono i loro beniamini, l’unico contrasto da fare è all’immigrazione selvaggia e senza regole,ma davvero si crede che quì arrivino solo perseguitati politici e affamati? Tantissimi arrivano perché sanno di trovare cibo soldi diritti che a tanti italiani sono negati ..ah dimenticavo immunità in caso di reati!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -