Berlino: cittadini in strada contro l’abbattimento di parte del Muro

berlino

3 marzo – E’ in programma oggi a partire dalle 14 una nuova manifestazione davanti all’East Side Gallery, il maggior tracciato ancora esistente del Muro di Berlino, per dire “no” alla rimozione e allo spostamento di una parte della “Mauer”, per fare posto alla costruzione di un grattacielo di lusso.

L’evento “Wall Parade am Sonntag” è stato organizzato via Facebook e conta quasi 6mila partecipanti. Venerdì centinaia di persone (circa 500, secondo il comitato organizzatore), hanno manifestato davanti al tracciato ricoperto di graffiti (tra i più famosi quello del bacio tra Erich Honecker e Leonid Breznev o quello della Trabbi che sfonda il muro), bloccando i lavori di perforazione.

Due giorni fa una gru ha rimosso un primo pannello di alcuni metri di larghezza, che serve ad aprire un varco lungo il Muro. Decine di poliziotti hanno tenuto testa ai manifestanti, che si sono dati appuntamento a partire dall’alba, alcuni srotolando striscioni, altri urlando e fischiando. La polizia ha poi sospeso i lavori “fino a nuovo ordine”.

Il progetto prevede due aperture lungo una trentina di metri del tracciato originale della “Mauer”, una delle principali mete dei visitatori nella capitale tedesca. Un promotore immobiliare punta a offrire un accesso a un grattacielo di lusso di 63 metri di altezza che sorgerà presto sulle rive della Sprea, mentre l’amministrazione della città vuole garantire l’accesso a un ponte pedonale e per biciclette che dovrà attraversare il fiume entro il 2015. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -