Torino, Fassino: 5 milioni di euro per le case ai rom

Condividi

 

fassino

23 febbr – “La questione dei Rom è un problema complesso da governare. A Torino sono circa 2mila le presenze suddivise tra campi regolari e non che hanno in comune condizioni di inciviltà. La Città è impegnata in un programma ambizioso e oneroso per dare a tutti loro una condizione di vita più civile”.

“Da anni ci siamo messi al lavoro per sostituire i campi con residenze – ha continuato Fassino -. Un lavoro difficile perché va tra l’altro superata la difficoltà di accettazione di parte dell’opinione pubblica”.

“Tuttavia stiamo proseguendo con un programma partito con l’assegnazione da parte dello Stato di 5 milioni di euro e speriamo che un ulteriore aiuto possa arrivare dalla Ue, perché vogliamo che anche i Rom si sentano cittadini senza complessi e discriminazioni”, ha concluso il sindaco.

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Torino, Fassino: 5 milioni di euro per le case ai rom”

  1. La casa che verrà assegnata,sarà con l’equo canone?, dovranno dare garanzie di solvibilità?dovranno dimostrare che hanno un reddito,e da dove proviene questo reddito?.

  2. Ma io mi domando; i Rom, fanno la denuncia dei redditi?

  3. evviva i compagni iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -