Travolta da rapinatori albanesi in fuga, muore una 25enne

Condividi

 

 

petruccioli

Una giovane vita spezzata nella scorsa notte  in uno schianto folle quanto criminale.

Maria Elena viaggiava sulla sua Fiat Panda, quando è stata centrata in pieno dall’auto di due rapinatori albanesi inseguiti dai carabinieri. I banditi avevano rapinato – cinquanta euro il bottino – un 64 enne di Alba Fucens, nel comune di Massa d’Albe (in provincia de L’Aquila) fuggendo poi a bordo della Ford Fiesta del rapinato che ha dato l’allarme subito dopo.

L’auto dei rapinatori, in fuga sulla SS3 Flaminia in direzione Spoleto, all’altezza del Km 12, all’uscita di una curva a sinistra, ha sbandato a causa dell’alta velocità invadendo la corsia opposta di marcia e scontrandosi con l’auto di Maria Elena Petruccioli.

Nell’incidente la ragazza e il passeggero della Fiesta, identificato in M.M., albanese 28enne, sono morti sul colpo. Il conducente, D.V. albanese 21enne, è stato trasportato  in gravi condizioni all’ospedale di Spoleto, dove è piantonato e sottoposto a fermo con le accuse di rapina e omicidio causato dall’incidente stradale.

31 gennaio 2013

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -