Svizzera, Ecologisti contro immigrati: più siamo, più inquiniamo

2 nov. – L’associazione ecologista Ecopop (Ecologia e popolazione) ha depositato oggi presso la Cancelleria federale di Berna, in Svizzera, un’iniziativa che punta a limitare l’immigrazione per proteggere l’ambiente, affermando che troppi abitanti significano troppi consumi e nuove costruzioni.

Il testo, intitolato “Stop alla sovrappopolazione – Sì alla tutela durevole delle risorse naturali”, è stato firmato da 140mila persone, tra cui 120.700 firme certificate dai comuni, superando di parecchio la soglia di 100mila necessaria per organizzare una consultazione popolare nella Confederazione elvetica.

L’iniziativa, che ha spaccato i Verdi e la destra popolare, intende spingere il governo svizzero a far sì che la popolazione residente in Svizzera non superi “il livello compatibile con la tutela durevole delle risorse naturali“. Per arrivare a ciò, il testo suggerisce che l’aumento della popolazione legata all’immigrazione non super il tasso dello 0,2% all’anno in media per tre anni.

L’associazione, che ha sede nella Svizzera tedesca e che dal 1970 si occupa degli effetti della crescita demografica sull’ambiente e le risorse naturali, chiede inoltre al governo di investire nella pianificazione familiare almeno il 10% del bilancio della cooperazione internazionale allo sviluppo.

Secondo un sondaggio fatto online da 20Minuten su 7.652 internauti, il 75% di loro dice che voterebbero a favore, il 20% contrario e il 5% si dice “indeciso”. Se la richiesta sarà accolta, potrà essere organizzato un referendum, che, secondo Ecopop, potrebbe svolgersi nel 2015. (fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -