Albanese aggredisce donna e scappa, arrestato con 110 gr di cocaina

31 ott – L’autista, autore anche dell’aggressione alla donna, e’ lo stesso cittadino albanese di 27 anni, disoccupato e senza fissa dimora, che lo scorso 14 aprile era stato arrestato dopo la sparatoria di Borgo Bovio con oltre 2 kg di cocaina, con un’auto rubata dopo una rapina in villa.

Dopo un periodo di detenzione, era ora sottoposto all’obbligo della firma in Questura, infatti, come risulta dai registri, ieri poco prima dell’arresto, era andato a firmare in via Antiochia.

Il ragazzo diciottenne, che era con lui, ha dichiarato di essere domiciliato a Roma e di essere entrato in Italia da poco tempo come turista, era gia’ stato notato comunque piu’ volte dagli agenti in ambienti legati al mondo della droga. Sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio.

Ulteriori accertamenti sono in corso per chiarire la dinamica dell’aggressione: a quanto raccontato da testimoni, la lite sarebbe scaturita perche’ la donna aveva ripreso l’uomo per aver gettato la carta per terra all’interno del bar, l’uomo l’avrebbe insultata e colpita al volto; la donna si trova ancora ricoverata per accertare la gravita’ delle lesioni riportate. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -