Marocchino accoltella figlio, ex compagna incinta e il suo nuovo compagno

GENOVA, 26 AGO – Un marocchino di 41 anni ha accoltellato la ex fidanzata, incinta di cinque mesi, riducendola in fin di vita, il figlio, nato dalla loro precedente relazione, e l’attuale convivente della donna.

E’ accaduto nel primo pomeriggio di oggi vicino al campo sportivo di Bavari, nell’entroterra genovese. A segnalare la violenta lite alcuni residenti della zona, che hanno chiamato il 112.

L’intervento tempestivo dei carabineri del nucleo radiomobile di Genova, ha consentito ai militari di fermare l’aggressore, residente a Prato Sesia, in provincia di Novara, e recuperare l’arma del delitto. Per lui si profila l’accusa di tentato omicidio plurimo, che dovra’ a breve essere formalizzata non appena chiariti i contorni della vicenda.

Quanto all’aggressione, ad avere la peggio e’ stata la ex fidanzata del marocchino. La donna, accoltellata allo sterno, all’inguine, al femore e alla schiena, e’ ora ricoverata in pericolo di vita all’ospedale San Martino. L’attuale convivente di lei, invece, e’ stato trasportato all’ospedale Galliera mentre il bambino, di soli 4 anni, colpito dal padre con diversi fendenti al braccio e allo sterno, e’ ricoverato al Gaslini. Le sue condizioni sono gravi, ma non versa in pericolo di vita.



   

 

 

4 Commenti per “Marocchino accoltella figlio, ex compagna incinta e il suo nuovo compagno”

  1. Nicola, Torino - Terlizzi (Ba)

    il bambino pare non ha subito alcun fendente, come si evince dall’articolo del SecoloXIX, il noto giornale genovese. Evitate di fomentare odio con inesattezze grossolane e scorrette. Grazie

  2. armando manocchia

    Nicola, ma davvero sai leggere e scrivere? E dove hai imparato a Terlizzi o a Torino? Oppure c’è qulcuno che lo fa per te?
    L’odio, traspare solo dalle tue parole, con il commento che hai fatto. Se non ti piace quello che scriviamo, hai la grande opportunità di andare a fare….un giro altrove….

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -