Investi’ anziano con scooter rubato e fuggì, arrestato cileno

24 ago – Domenica scorsa aveva investito, in sella a uno scooter rubato, un pensionato di 70 anni che circolava con la sua biciletta in viale Certosa a Milano.

Arrestato un cittadino cileno irregolare di 23 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio. Lo comunica in una nota il Comune di Milano.

Gli agenti del Reparto Radiomobile (Unita’ interventi speciali e Nucleo Polizia scientifica) della Polizia locale, diretti dal Comandante Tullio Mastrangelo, hanno arrestato questo pomeriggio il pirata della strada che dopo aver investito l’anziano ha tentato la fuga con lo scooter ma e’ piombato su un’auto parcheggiata e, infine, e’ scappato a piedi.

Le indagini hanno portato all’arresto partendo da un unico indizio, le impronte digitali lasciate dal giovane sudamericano sul casco trovato sul luogo dell’incidente. Diversi gli appostamenti svolti questa settimana dagli agenti che hanno ricostruito i possibili spostamenti del giovane in citta’.

Il giovane sudamericano sara’ trasferito al carcere di San Vittore a disposizione dell’autorita’ giudiziaria con denunce per lesioni colpose, omissione di soccorso, guida senza patente e ricettazione. Denunciati per favoreggiamento anche due complici. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -