La Corte Suprema della Germania ha legalizzato l’eutanasia

8 agosto – Adesso in Germania sarà legale staccare la spina ai malati gravi la cui la vita è sostenuta artificialmente.

Il ministero della Giustizia tedesco ha elaborato una legge secondo la quale non può essere perseguito penalmente chi aiuta e assiste il suicidio di parenti e amici gravemente malati.
Non saranno più perseguibili anche i medici e gli infermieri se tra loro e i pazienti si sono sviluppati rapporti personali. In altre parole l’eutanasia è legalizzata solo nei casi in cui viene realizzata senza compenso di denaro.

“La morte dolce”  è considerata reato nella maggior parte dei Paesi europei e per applicarla, i malati di cancro o i pazienti paralizzati, chiedono ai propri parenti di essere portati in Svizzera, Olanda, Lussemburgo o Belgio, dove l’eutanasia è legale.

Attualmente l’eutanasia è permessa, oltre che in Germania, solo in quattro Paesi membri della UE: Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Svizzera.



   

 

 

1 Commento per “La Corte Suprema della Germania ha legalizzato l’eutanasia”

  1. Theng Uh Salam

    aboliti tutti gli specchi .. si teme per la Merkel !

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -