I ‘super-ricchi’ nascondono nei paradisi fiscali 21mila miliardi di dollari

22 lug. (TMNews) – Tanto quanto le economie di Stati Uniti e Giappone messe assieme: i patrimoni dei ‘super-ricchi’ di tutto il mondo nascosti nei paradisi fiscali arrivano a qualcosa come 21mila miliardi di dollari, secondo uno studio condotto da un ex capo economista di McKinsey, James Henry, intitolato “Il prezzo dell’offshore rivisto” e che fa il punto a fine 2010. Secondo l’autore, precisa la Bbc, in realtà la vera cifra potrebbe arrivare a 32mila miliardi di dollari, poichè il suo monitoraggio ha preso in considerazione solo i depositi bancari e gli investimenti finanziari, tralasciando beni concreti come proprietà o yacht.

Il rapporto è stato commissionato da Tax Justice Netwotrk, un gruppo che milita contro l’evasione fiscale. “Le mancate entrate fiscali che risultano dalle nostre stime sono enormi. Abbastanza da cambiare sensibilmente le finanze di molti Paesi”, ha dichiarato Henry. Il tutto, costituisce “un enorme buco nero nell’economia mondiale”.

Condividi