Francia, sequestra 4 persone in una banca a Tolosa: “Sono di al Qaeda”

20 giu – Un uomo che dice di fare parte di al Qaeda ha preso in ostaggio quattro persone in una banca della città francese di Tolosa. Fra gli ostaggi anche il direttore dell’agenzia. L’uomo ha già sparato un primo colpo d’arma da fuoco.

A quanto riferisce la rete televisiva Bfm, l’uomo è entrato nella banca e ha chiesto la consegna di una somma di denaro. Di fronte al rifiuto del cassiere, ha estratto una pistola e ha sparato in aria. Poi ha chiesto di parlare con un negoziatore della polizia.

Tolosa è la stesa città del sud della Francia dove lo scorso marzo un francese di origine algerina, Mohammed Merah, aprì il fuoco in una scuola ebraica uccidendo tre bambini e un rabbino. L’uomo, che diceva di avere legami con al Qaeda, aveva anche ucciso tre soldati in due agguati a Tolosa e Montauban. Merah e’ stato poi abbattuto dalla polizia che ha fatto irruzione nell’appartamento di Tolosa dove si era barricato. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -