Pakistano trovato morto in casa, arrestati familiari della fidanzata

BOLOGNA, 29 MAG – Svolta nelle indagini sul giovane pakistano trovato morto, ieri, nella sua abitazione di Molinella, nel Bolognese. Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri hanno fermato quattro persone, di nazionalita’ pakistana – come la vittima – ritenute responsabili della morte del 27enne Khalid Asif.

Il movente dell’omicidio premeditato commesso a conclusione del sequestro di persona della vittima sarebbe riconducibile alla netta opposizione dei genitori di una giovane pakistana alle attenzioni sentimentali a lei rivolte dal giovane assassinato.(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -