Costa Smeralda cambia padrone e passa al Qatar, ufficializzato accordo

20 APR – La Costa Smeralda cambia padrone. A puntare su uno degli scorci di mare più belli del mondo e sul suo business turistico, è l’emiro del Qatar, Hamad bin Kalifa al-Thani, uno degli uomini più ricchi del pianeta, attraverso il fondo sovrano Qatar Holding.

L’accordo definitivo per l’acquisto di Smeralda Holding, proprietaria dei più lussuosi alberghi della zona a nordest della Sardegna, da Colony Capital, la società immobiliare americana guidata da Tom Barrack, è stato ufficializzato lunedi scorso.

Era il 14 marzo del 1962 quando il principe ismaelita Karim Aga Khan e un gruppo di soci fondatori trasformarono i pascoli e le rocce di Monti di Mola nel paradiso della Costa Smeralda, in un angolo della Sardegna ora tra i più esclusivi al mondo per bellezza, alberghi super stellati e presenze altolocate.

La Costa Smeralda è passata poi nel ’94 alla catena alberghiera Sheraton, poi assorbita da Starwood, che a sua volta nel 2003 l’ha venduta (conservando la gestione) al miliardario americano di origine libanese Tom Barrack, che ha passato la mano all’emiro. Il fondo sovrano del Qatar già possedeva il 14,3% del capitale e ora avrebbe una quota ben oltre il 51% di Smeralda Holding, la cassaforte che custodisce quattro hotel a 5 stelle (Cala di Volpe, Pitrizza, Romazzino e Cervo Hotel), oltre alla Marina con 700 posti barca, il Cantiere di Porto Cervo e il Pevero Golf Club, annoverato tra i 100 più importanti campi da golf al mondo, oltre a 2.400 ettari sul mare intorno ad Arzachena.

L’accordo rientrerebbe in un piano di rilancio che includerebbe una ricapitalizzazione, per abbattere i debiti del gruppo, oggi intorno a 200 milioni, e nuovi investimenti. Il fondo sovrano, presieduto dallo sceicco Hamad bin Jassim bin Jabr al-Thani, che é anche il primo ministro e il ministro degli Esteri dell’emirato, è stato creato nel 2006 come braccio operativo della Qatar Investment Authority, che gestisce le enormi ricchezze del Paese del Golfo, ricco di petrolio ma soprattutto di gas naturale. La Costa smeralda è conosciuta in tutto il mondo per essere meta preferita di vip e non solo, con le sue splendide spiagge che la collocano al pari delle località più belle al mondo. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -