Colpisce moglie alla testa con una pietra, arrestato romeno

LOANO (SAVONA), 29 FEB – Un paio di giorni fa, completamente ubriaco, ha colpito con una pesante pietra la moglie poi e’ scappato ma e’ stato rintracciato e arrestato dai carabinieri. E’ successo a Loano, nel savonese. L’uomo, un romeno di 37 anni, aveva gia’ picchiato la donna pochi mesi fa e per questo era stato condannato a 2 anni di reclusione.

La moglie del romeno, sua connazionale di 33 anni, e’ stata ricoverata per trauma cranico all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Il romeno si trova in carcere con l’accusa di lesioni personali gravi. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -