Tentata violenza sessuale in un bar della Metro, arrestato moldavo

ROMA, 31 GEN – I Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno arrestato un 31enne cittadino moldavo, incensurato, con l’accusa di violenza sessuale.

L’uomo, ieri sera, nei pressi di un bar situato all’interno della stazione Metropolitana Eur Magliana, ha avvicinato una giovane 20enne italiana, molestandola.

La donna ha immediatamente iniziato ad urlare, attirando l’attenzione dei militari che stavano transitando nei pressi della stazione metropolitana, che hanno bloccato l’uomo. Arrestato, il 31enne  si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -