“Le regole dell’ islam radicale: la propagazione mondiale della sharia estrema” Un nuovo libro sull’aumento della sharia nel mondo

Questo lavoro intitolato: Radicale Islam’ s Rules: The Worldwide Spread of extreme shari’ a Law (le regole dell’ islam radicale: la propagazione mondiale della sharia estrema) è un’antologia di 10 saggi sotto la direzione di Paul Marshall, Senior Fellow del centro Freedom House per le libertà religiose.

Una caratteristica principale dell’aumento dell’ islamismo in Medio Oriente, in Asia, in Africa ed in alcune parti dell’ Occidente è la crescita rapida di una versione chiaramente repressiva della sharia, la legge islamica, spesso finanziata e sostenuta dall’ Arabia Saudita. L’obiettivo centrale degli islamisti, tra cui dei terroristi, è l’imposizione della sharia in tutti i paesi musulmani, quindi attraverso il mondo, in un nuovo Califfato.

Nonostante la sua importanza, questa crescita mondiale della sharia estrema è documentata male e poco compresa. Questo lavoro dimostra, con uno studio comparativo dell’ Arabia Saudita, dell’Iran, del Pakistan, del Sudan, della Nigeria, della Malesia e dell’Indonesia sugli ultimi 25 anni, gli effetti terribili della sharia sui diritti umani dei musulmani e delle minoranze religiose, in particolare lo statuto delle donne e la libertà religiosa, e sulla democrazia stessa.

Questo lavoro mostra anche che la sharia estrema è una minaccia diretta per l’interesse americano a favore del progresso della democrazia e dei diritti umani, e che gli Stati Uniti non hanno politiche per far fronte alla propagazione della sharia estrema, e concludono con raccomandazioni per una politica americana che riguarda paesi specifici confrontati alla sharia estrema.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -