Guerra del petrolio tra Turchia e Cipro

Si occuperà di ricerche petrolifere la nave turca salpata venerdì dal porto di Izmir. È la risposta turco-cipriota all’inizio delle perforazioni nel Mediterraneo da parte della Repubblica di Cipro. Sullo sfondo, la rivalità energetica, la questione delle acque territoriali e la divisione dell’isola.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -