Spari a Erfurt prima della messa del Papa, ferita una guardia

Esplosi tre colpi in prossimità di un posto di controllo a circa 400 metri dalla Cattedrale dove più tardi si è svolta la celebrazione di Benedetto XVI. Ferita una guardia privata tedesca. Ma la dinamica dell’accaduto è ancora poco chiara.

Papa Benedetto XVI

Spari oggi in prossimità di un posto di controllo a circa 400 metri dalla Cattedrale di Erfurt, dove il Papa aveva in programma per questa mattina la messa. Rimasta ferita lievemente una guardia privata tedesca, apprende l’Adnkronos da fonti qualificate. L’uomo sarebbe stato colpito da un colpo sparato con un’arma ad aria compressa. La situazione è comunque sotto controllo e non ci sono state ripercussioni nell’area della celebrazione religiosa, che è proseguita senza interruzioni, come da programma.

Ma resta al momento poco chiara la dinamica dell’accaduto. Secondo le ultime indicazioni date dalla Dpa sarebbero stati esplosi tre colpi in direzione delle forze dell’ordine: il portavoce della polizia Eckhard Deutschmann in merito all’incidente che si è prodotto tra le 7.15 e le 8 di questa mattina non conferma né il ferito, né l’arresto del presunto responsabile, né la perquisizione nella sua abitazione, contrariamente a quanto diffuso in un primo momento.

Le prime informazioni, infatti, diffuse dall’emittente tedesca MDR parlavano dell’arresto di un sospetto che avrebbe aperto il fuoco contro le forze di sicurezza circa due ore prima dell’inizio della celebrazione del Papa. L’emittente aveva, inoltre, reso noto che l’abitazione del sospetto era stata perquisita.

adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -