Rimini: dopo una lite, li investe con l’auto. Arrestato per tentato omicidio

La Polstrada di Rimini è intervenuta per un incidente avvenuto la scorsa notte alle 2 che in un primo momento è apparso come il classico caso da pirata della strada,. Un’auto aveva investito una moto con due persone a bordo.

Dalle indagini però, è emerso che neanche mezz’ora prima l’uomo, un napoletano di 29 anni residente a Rimini, davanti ad un bar, aveva avuto un diverbio ed era passato alle vie di fatto con due conoscenti.: E.G., 27 anni di Nocera Inferiore (Salerno), G.G., 28, di Napoli entrambi residenti a Rimini.

I due dopo il litigio, si sono allontanati in moto. Il napoletano li ha inseguiti con la sua auto e li ha investiti: uno dei due è in ospedale in prognosi riservata, l’altro ne avrà per 15 giorni. L’investitore è stato arrestato

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -