Benzina: aumenta l’Iva, prezzi record

Condividi

 

L’aumento dell’Iva dal 20% al 21% ha avuto un effetto immediato sui prezzi dei carburanti con aumenti dei prezzi raccomandati ai gestori per la benzina verde di 1,4 cent al litro, per il diesel di 1,3 e per il Gpl di 0,5 centesimi. E’ quanto rileva Quotidiano energia. La verde sfiora così quota 1,7 euro, volando al nuovo record di 1,646 negli impianti Tamoil.

A livello Paese, il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va oggi dall’1,640 euro al litro degli impianti Esso all’1,646 di quelli Tamoil (no-logo a 1,547), ma in alcuni impianti del Sud siamo gia’ oltre 1,7 euro. Per il diesel si passa dall’1,514 euro al litro di Esso all’1,525 di Q8 (no-logo a 1,413).

Il Gpl, infine, si posiziona tra lo 0,723 euro al litro di Eni e lo 0,742 di TotalErg (no-logo a quota 0,719).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -