Giocattolo cinese brucia le mani a un bimbo

Giocattoli cinesi

Un bimbo si e’ scottato le mani con una gru giocattolo comprata in un supermarket di Settimo Torinese.

La Procura di Torino ha aperto un’inchiesta, il padre aveva inviato segnalazione via e-mail. E’ una gru gigante filoguidata, di produzione cinese. La consolle di comando – dice la perizia – non ha la protezione di sicurezza prevista in Italia. Cosi’ per un corto circuito della batteria, si sono surriscaldate le pile e l’involucro esterno e’ diventato rovente nelle mani del bimbo che ci giocava. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -