Anzio, immobile del Comune occupato: trovati proiettili e droga

Anzio, immobile del Comune occupato

Blitz nel palazzo dello spaccio occupato a Anzio. Le operazioni sono scattate giovedì 9 maggio in via Amilcare Cipriani, nella zona industriale

Sono stati gli agenti del commissariato Anzio-Nettuno, congiuntamente alla polizia locale e procedre – a seguito di attività investigativa delegata dalla procura della Repubblica di Velletri – alla perquisizione di un’immobile di proprietà comunale abusivamente occupato.

Le operazioni, finalizzate alla ricerca di armi e droga, sono state svolte con il supporto della squadra cinofili della polizia di e il reparto mobile di Roma il cui ausilio è stato richiesto per garantire la sicurezza pubblica vista la presenza di una scuola dell’infanzia nei pressi della struttura perquisita.

L’attività ha interessato 11 appartamenti, 9 box auto e due veicoli portando al rinvenimento di proiettili e sostanza stupefacente. Presente anche personale tecnico dell’Enel che ha individuato e disattivato gli allacci di corrente ritenuti abusivi.

Tutti gli appartamenti posti sotto sequestro sono stati svuotati e murati in attesa di essere riqualificati e riassegnati agli aventi diritto. Rivenuto ulteriore materiale info-investigativo che verrà analizzato nei prossimi giorni.
www.romatoday.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K