Tucker Carlson: “la fine della democrazia negli Usa”

Tucker Carlson

“… Qualunque cosa sia stato il 6 gennaio … non è stata un’insurrezione guidata da Trump. La folla non aveva armi, non aveva un piano per rovesciare il governo, non è mai emerso nulla di simile.
… Nonostante Donald Trump non sia mai stato condannato da nessun tribunale per insurrezione, e sebbene il 14° Emendamento non si applichi specificamente alla presidenza, Donald Trump non può candidarsi alla presidenza perché “è un insurrezionalista”.

Sembrava una follia, perché era una follia … un processo legale convenzionale non è più necessario per far sì che la sinistra ottenga ciò che vuole.
Niente più processi, prove o verdetti della giuria. Un’accusa fatta in TV è ora sufficiente per eliminare un candidato dalla corsa presidenziale.
… Tutto ciò non sembra molto americano, tutto questo sembra la vera fine della democrazia”
e purtroppo l’ha capito il mondo che la democrazia americana è fake.

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K